Passaporto a domicilio grazie a Poste Italiane, le info

Dal 27 ottobre 2014 è possibile ricevere il passaporto anche a casa o in ufficio grazie al servizio offerte da Poste Italiane. Ecco le info in merito.

di , pubblicato il
Dal 27 ottobre 2014 è possibile ricevere il passaporto anche a casa o in ufficio grazie al servizio offerte da Poste Italiane. Ecco le info in merito.

Dal 27 ottobre 2014 è possibile ricevere il passaporto anche a casa o in ufficio senza doversi recare per forza in questura per ritirarlo. Poste Italiane, infatti, lo invierà direttamente all’indirizzo comunicato tramite posta assicurata. Ecco le informazioni più precise a riguardo.

Passaporto a domicilio: come fare?

Per poter ricevere il passaporto a casa, come si evince dal link di Poste Italiane, ci si dovrà recare presso un qualsiasi ufficio postale ed effettuare il versamento del bollettino di conto corrente dedicato che dovrà essere intestato al: Ministero dell’Economia e delle Finanze.-Dipartimento del tesoro. Il numero di conto corrente, invece, dovrà essere il seguente: N.67422808. Come causale, infine, si dovrà inserire la seguente dicitura: importo per il rilascio del passaporto elettronico. Ricordiamo che l’importo del bollettino dovrà essere di 42,50 euro.

Ecco come ricevere il passaporto a domicilio con Poste Italiane

Per ricevere il passaporto a casa o in ufficio, sulla richiesta fatta in Questura si dovrà inserire l’indirizzo preciso al quale esso dovrà spedito. Fatta tale operazione, Poste Italiane consegnerà il passaporto in tutta Italia tramite posta assicurata ed in una busta ad hoc. Vi sarà un costo aggiuntivo da pagare per tale servizio che sarà di 8,20 euro che si dovrà pagare contestualmente alla consegna.

In ogni momento si potrà controllare lo stato della spedizione grazie al servizio di Poste Italiane denominato “Cerca Spedizioni”. Per monitorarlo si dovrà inserire il codice identificativo rilasciato dalla questura al momento della richiesta. In caso di mancata consegna, infine, ci si potrà recare presso l’ufficio di Poste Italiane segnalato nell’avviso di giacenza rilasciato dal portalettere, e ritirare il pliko contenente il passaporto.

In alternativa si potrà chiamare il servizio clienti delle Poste al numero 803160 dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 20 oppure compilare il form per essere ricontattati. Per altre info, leggete anche: Rinnovo passaporto estate 2017: basta una multa per far saltare il viaggio?.

Argomenti: ,