Nexi sigla accordo con Swatch: ora si potrà pagare anche con l’orologio

Nexi e Swatch siglano accordo per attivare in Italia servizio "SwitchPay": si potrà pagare con l'orologio, le info.

di , pubblicato il
Nexi e Swatch siglano accordo per attivare in Italia servizio

Nexi e Swatch hanno siglato un accordo per l’attivazione nel nostro paese del servizio “SwitchPay”, presente al momento in Germania, Paesi Bassi, Austria e Regno Unito. Grazie ad esso si potrà usare il Pos contactless per effettuare pagamenti anche avvicinando semplicemente l’orologio. Quindi, senza che vi sia il contatto fisico.
Il servizio SwitchPay a partire da oggi, pertanto, non sarà disponibile solo su circuito Mastercard ma anche per le banche partner di Nexi e su circuito Visa. Proprio per tale motivo la collezione SwatchPay si è arricchita di nuovi modelli. Ecco maggiori informazioni in merito.

Grazie all’accordo Swatch/Nexi cosa si potrà fare?

A seguito dell’accordo tra Swatch e Nexi sarà possibile fare acquisti in contactless semplicemente utilizzando l’orologio da polso ovviamente Swatch. Basterà soltanto avvicinare quest’ultimo al Pos in più del 75% di esercizi commerciali italiani. Il pagamento sarà davvero semplicissimo: basterà infatti digitare il pin della carta collegata ad esso.

Swatch comunica inoltre che il meccanismo di pagamento studiato non inficerà sulla carica dell’orologio in quanto l’energia che servirà per l’operazione verrà fornita direttamente dal terminale. Per attivare il servizio ci si potrà recare direttamente in uno dei negozi della Swatch oppure effettuare tale operazione in modalità online contestualmente all’acquisto, però, di un modello SwatchPay.
Per le due aziende tale accordo ha alte potenzialità perché nel 2020 i pagamenti contactless, come si evince dalle rilevazioni del Politecnico di Milano sono cresciute di ben il 29%: soprattutto quelle mediante wearable e smartphone con l’80% di transazioni.

Accordo Swatch/Nexi

Carlo Giordanetti, Swatch Management, è sicuro che l’accordo appena stipulato con Nexi sarà di alta potenzialità. Ne è sicuro anche Emiliano Imbimbo, il responsabile Digital Issuing Products della Nexi, per il quale con questa partneship si rafforzeranno i pagamenti digitali innovativi e semplici.

Inoltre i clienti avranno a loro disposizione uno strumento in più per effettuare transazioni e potranno riattivare o sospendere le funzioni di pagamento di SmartWatch quando vogliono con un semplice tap. Questo, sarà possibile attraverso l’applicazione mobile SwatchPay.
Tra i modelli più economici disponibili di SwatchPay c’è il Sea Pay di colore azzurro che costa 90 euro, quello Fragola Pay di colore rosa al medesimo prezzo, lo Spring Pay di colore verde il cui costo è sempre di 90 euro. Gli altri partono dai 105 euro.
Foto: pagina ufficiale Swatch
Potrebbe interessarti: Nexi pronta per il Cashback di IO, rimborsi facili con il piano di adesione
[email protected]

Argomenti: ,