Mutuo: l’ipoteca è cancellata? Puoi verificarlo online

L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione del cittadino un servizio, “Interrogazione del registro delle comunicazioni”, che permette di controllare se l'ipoteca sul mutuo è stata cancellata: ecco come.

di Angelina Tortora, pubblicato il
L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione del cittadino un servizio, “Interrogazione del registro delle comunicazioni”, che permette di controllare se l'ipoteca sul mutuo è stata cancellata: ecco come.

Mutuo con ipoteca, si ha quando la garanzia sul mutuo è rappresentata dall’ipoteca su un immobile.

Il mutuo ipotecario è ampiamente utilizzato in caso di acquisto di beni immobiliari poiché, in caso di insolvenza da parte del mutuatario, la parte creditrice può avvalersi del “diritto di rivalsa” sul bene ipotecato.

Quando si cancella l’ipoteca sul mutuo?

Quando si estingue il mutuo l’ipoteca è cancellata, ma questo non sempre accade.

Come verificare se l’ipoteca è stata cancellata?

L’Agenzia delle Entrate ha da poco attivato il nuovo servizio online “Interrogazione del registro delle comunicazioni”, che permette di verificare lo stato di lavorazione della cancellazione di un’ipoteca.

In questo modo, chi ha finito di pagare il mutuo potrà controllare gratuitamente online, se sull’immobile grava ancora l’ipoteca.

Per far questo basterà registrarsi sul sito dell’Agenzia delle Entrate e chiedere il  pin per verificare la chiusura della pratica.

Come accedere al servizio online per verificare la cancellazione dell’ipoteca

L’Agenzia delle Entrate, spiega che: “accedendo al servizio, il debitore che ha estinto il mutuo può verificare se il creditore ha inviato la comunicazione, se questa è in lavorazione e se la pratica è andata a buon fine con la cancellazione dell’ipoteca”.

 “In caso contrario, può conoscere i motivi per cui l’iter si è eventualmente interrotto: per esempio, nel caso in cui mancano o sono errati i dati indispensabili alla cancellazione o il creditore ha chiesto la permanenza dell’ipoteca”.

Si può accedere al servizio, attivo su tutto il territorio nazionale ad eccezione delle Provincie Autonome di Trento e Bolzano e delle altre zone in cui vige il sistema tavolare di pubblicità immobiliare, attraverso i canali Fisconline e Entratel.

Cancellazione ipoteca: nuova sentenza sulla iscrizione senza comunicazione

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Immobiliare, Mutui e Prestiti, Garanzie mutuo

Leave a Reply