Mese gratuito Dazn per disservizi: come controllare se è stato accreditato

Alcuni clienti Dazn hanno già ricevuto il mese gratuito per i disservizi del 23 settembre: ecco come controllare se è stato accreditato.

di , pubblicato il
dazn digitale terrestre

Alcuni clienti Dazn stanno ricevendo il rimborso che consiste in un mese gratuito di abbonamento per i disservizi del 23 settembre. Parliamo nel dettaglio dei problemi di visione riscontrati nei primi 30 minuti durante le partite di Torino-Lazio e di Sampdoria-Napoli. Per la prima mezz’ora del primo tempo, infatti, entrambe le partite non erano visibili sia dalla app che da sito. Compariva infatti un messaggio di errore. Ecco allora come verificare se il rimborso è avvenuto.

Disservizi Dazn: ecco come verificare se si è avuto il mese gratuito

Lo scorso 24 settembre, mediante una nota, Dazn ha comunicato che tutti coloro impattati dal disservizio del 23 settembre avrebbero usufruito di 1 mese gratis di Dazn senza alcun costo in aggiunta. Ha aggiunto inoltre che avrebbe invitato a costoro una e-mail per confermare l’indennizzo. Stesso discorso vale anche per i clienti Tim Vision con Dazn ovvero con abbonamento Calcio e Sport. Anche questi avrebbero avuto un rimborso secondo modalità e tempi definiti da Dazn.
Ebbene, i primi ristori sono arrivati ovvero il primo mese gratuito è stato accreditato ad alcuni clienti impattati dal disservizio. I primi fortunati, infatti, possono già vedere posticipato il pagamento di novembre 2021 mentre quello di ottobre risulta già effettuato a zero euro mediante codice regalo.

Ma come fare per verificare? La soluzione è semplice. Basta entrare nel proprio profilo Dazn e per l’esattezza nella sezione “il mio account” e poi “abbonamento“. Qui sarà possibile controllare la prossima data del pagamento che dovrebbe essere quella di novembre qualora il mese gratuito fosse già accreditato. Nella cronologia dei pagamenti, infatti, comparirà zero euro nel totale di ottobre . Nelle informazioni più dettagliate, invece, comparirà la scritta “codice regalo” come metodo di pagamento.

È possibile però che la piattaforma di calcio in streaming riconoscerà tale rimborso a scaglioni.
Leggi anche: Rimborso Dazn per disservizi: si avrà 1 mese gratis, ecco come averlo
[email protected]

Argomenti: ,