Marchi operatori telecomunicazioni che crescono di più nel mondo per il 2022: c’è anche Iliad

Ecco quali sono i marchi degli operatori di telecomunicazioni che crescono più nel mondo in questo 2022: tra questi c'è anche Iliad Italia.

di , pubblicato il
marchi operatori

Brand Finance che è una società leader mondiale nella valutazione aziendale e nella consulenza strategica. Essa ha stilato un rapporto sui marchi degli operatori delle telecomunicazioni che crescono di più nel mondo. Nel dettaglio il rapporto redatto si chiama Telecoms 150. Esso per il 2022  ha valutato il valore di brand per 150 telco (operatori telecomunicazioni) nel mondo e tra queste c’è anche Iliad.

I marchi operatori telecomunicazioni che crescono più nel mondo

Dal report di Brand Finance si evince che il marchio di telecomunicazioni più prezioso al mondo è Verizon (fornitore statunitense di banda larga e di telecomunicazioni) grazie anche all’implementazione del 5G in corso. Al secondo posto sale invece Deutsche Telekom che è la più grande azienda di telecomunicazioni della Germania e d’Europa. Figura poi Iliad Italia che è il marchio che è cresciuto di più nel settore delle telecomunicazioni.

Ha raddoppiato infatti il suo valore anche con l’espansione dei servizi domestici. Rispetto ai concorrenti italiani ed esteri, Iliad risulta forte anche grazie alla fedeltà degli utenti. Il motivo è sicuramente il buon rapporto qualità-prezzo, il servizio clienti accessibile, la trasparenza ma anche la qualità buona dei servizi percepita. Per Brand Finance, tale operatore low cost ha generato una buona gestione del marketing mix, una reputazione solida e un’immagine positiva nonostante abbia debuttato solo 4 anni fa.

Nel rapporto si legge che Etisalat è il marchio di comunicazioni più forte al mondo grazie anche alla promozione al Dubai Expo mentre Verizon è quello più prezioso del 2022. Il motivo del successo di quest’ultimo è da additarsi al fatto che i clienti lo conoscono e sanno cosa significa il marchio. Si ricorda che esso ha iniziato come uno dei Baby Bells (compagnie regionali) e poi è cresciuto fino a diventare il marchio di telecomunicazioni più importante al mondo.

Il marchio vale 69,9 miliardi di dollari.
Leggi anche: Migliori operatori telefonici rete mobile 4G, ecco la classifica
[email protected]

Argomenti: ,