Libretto di risparmio e conto corrente base Unicredit Banca: caratteristiche e costi

Ecco le caratteristiche ed i costi del Libretto One ovvero del libretto di risparmio nominativo e dei due conti corrente base "A" e "B".

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le caratteristiche ed i costi del Libretto One ovvero del libretto di risparmio nominativo e dei due conti corrente base

 

Il libretto di risparmio di Unicredit Banca non è un conto corrente bensì un libretto di deposito a risparmio nominativo. Il conto corrente base di Unicredit, invece, è strumento atto a favorire l’accesso ai servizi bancari a tutti consumatori. Ecco allora le loro caratteristiche ed i loro costi.

Libretto One di Unicredit Banca

Il libretto One di Unicredit Banca è un libretto di deposito a risparmio nominativo grazie al quale è possibile gratuitamente accreditare la pensione o lo stipendio. I servizi compresi in esso sono una carta di prelevamento e la possibilità di effettuare sessanta operazioni all’anno. Esso non ha alcun costo di apertura ma per averlo si dovrà pagare 1 euro al mese, ecco il link dettagliato della proposta Unicredit.

Conto Corrente Base”A” Unicredit Banca

Il conto corrente base di Unicredit Banca è uno strumento atto a favorire l’accesso ai servizi bancari da parte dei consumatori ma è ad operatività limitata in quanto con esso non è possibile accedere ad alcune tipologie di servizio. Esistono due conti Unicredit, quello Base “A”  e quello “B”. Il primo permette le operazioni di pagamento mediante la carta di credito, sei prelievi di denaro allo sportello, sei stampe di elenchi movimentati e i prelievi mediante gli sportelli ATM Unicredit in Italia.

Inoltre esso prevede l’emissione, la sostituzione ed il rinnovo di una carta di debito, trentasei pagamenti ricevuti mediante SEPA (compreso l’accredito di pensione o stipendio) o bonifico nazionale, dodici pagamenti mediante SEPA o bonifico nazionale effettuati con l’addebito sul conto, sei pagamenti mediante bonifico o SEPA con addebito in conto e dodici versamenti di assegni e di contanti.

Infine il conto base “A” permette di effettuare operazioni di addebito diretto SEPA o nazionale, di ricevere quattro invii di informative periodiche gratis ed una comunicazione di trasparenza. Il canone anno è calcolato in base alla situazione economica ed è ridotto per i pensionati con una pensione lorda fino a diciottomila euro lordi annui e per coloro che non hanno un altro conto.

Conto Corrente Base”B” Unicredit Banca

Il conto corrente base “B” di Unicredit Banca è quello riservato ai pensionati con un trattamento annuale di diciottomila euro complessivi lordi e per coloro che non hanno altro conto. Per costoro il canone annuo di ventiquattro euro non viene addebitato.

Grazie ad esso si potranno effettuare le seguenti operazioni: dodici prelievi di denaro allo sportello, si potranno avere gratuitamente sei stampe dell’elenco movimenti, si potranno fare prelievi mediante ATM Unicredit Italia, si avrà gratuitamente una comunicazione di trasparenza e quattro invii di informative periodiche ed infine si avrà l’emissione, la sostituzione ed il rinnovo di una carta di debito. Per ulteriori informazioni consultare la pagina web di Unicredit Banca. Per info sui Buoni Fruttiferi Postali, leggete invece:Buoni Fruttiferi Postali di Poste Italiane, info ordinari, rendimento e cosa succede se non vengono riscossi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Conto corrente