Le banche più sicure 2021 secondo l’ultima analisi di Altroconsumo

Ecco le banche più sicure 2021, quelle che ottengono un punteggio migliore secondo l'analisi Bancasicura di Altroconsumo Finanza.

di , pubblicato il
importo bonifico

Una delle ultime analisi di Altroconsumo comunica quali sono le banche più sicure del 2021. Sono oramai trascorsi due anni dall’emergenza da Covid-19 e dai dati più recenti dell’Eba (l’Autorità bancaria europea, European banking authority) si evince che lo stato di salute di esse è migliorato. Questo grazie anche alle misure prese nei confronti dei non performing loans (crediti marci) che hanno impensierito non poco l’Europa.

Le Banche più sicure 2021 secondo l’ultimo studio di Altroconsumo

La salute delle banche è migliorata in Italia come in altri paesi europei. Il nostro paese, però, partiva da una situazione più problematica rispetto alla Francia o alla Germania. Dal mese di dicembre 2019 a giugno 2021, l’incidenza degli Npl (ovvero dei crediti deteriorati) si è infatti ridotta di quasi il 45%. Un dato ottimo ma non per questo il monitoraggio non continuerà. Ma che cosa si intende per crediti deteriorati chiamati in inglese “non performing loans”? Ebbene con tale termine si intendono quei prestiti per i quali la Banca non sa se riuscirà a riscuotere il denaro prestato. Il motivo ovviamente è da additarsi alle difficoltà economiche.

Ecco quali sono le banche più sicure del 2021

Dall’ultima analisi di Altroconsumo emerge che sono diverse le banche che hanno ottenuto buoni punteggi. Queste risultano quindi essere le più sicure per aprire un conto corrente o un conto deposito. Per l’esattezza le banche ad aver ottenuto il punteggio migliore secondo l’analisi Bancasicura di Altroconsumo Finanza sono:
1. Banca Agricola Popolare di Ragusa.
2. Bcc di San Giovanni Rotondo.
3. Banca Centro Lazio Credito Cooperativo .
4. Bcc di Staranzano e Villesse.
5. Banca Consulia Bcc di Triuggio e della Valle del Lambro.


6. Banca della Valsassina Credito Cooperativo.
7. Bcc la Riscossa di Regalbuto.
8. Banca di Arborea Bcc.
9. Bcc San Marzano di San Giuseppe.
10. Banca di Bologna Credito Cooperativo.
11. Bcc Santeramo.
12. Banca di Imola Biver Banca – CR di Biella e Vercelli.
13. Banca di Udine Credito Cooperativo.
14. Cassa Rurale Alta Valsugana Bcc.
15. Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni Cassa Rurale Rotaliana – Giovo.
16. Banca Malatestiana Credito Cooperativo.
17. Cassa Rurale Valsugana e Tesino Bcc.
18. Banca Mediolanum Spa Cr di Asti (spa).
19. Banca per lo Sviluppo della Cooperazione del Credito .
20. Cr di Ravenna (spa).
21. Banca Popolare dell’Emilia Romagna (spa).

Banche più sicure 2021

Dall’ultima analisi di Altroconsumo emerge che le altre banche più sicure del 2021 sono: Cra Banca Campania Centro,  Banca Prealpi San Biagio e Cra dell’Agro Pontino Bcc. Inoltre Banca Profilo (gruppo), Cra di Castellana Grotte Credito Cooperativo, Banca Profilo (spa), Credifriuli Credito Cooperativo, Banca Promos e Credito Cooperativo Centro Calabria. La Banca Santa Giulia, il Credito cooperativo di Anagni, il Banco di Sardegna, il Credito Valtellinese (gruppo) e la Bcc Basilicata cc di Laurenzana e comuni lucani. In più Credito Valtellinese (spa), Bcc Bellegra, Cru Alto Garda BCC, Bcc dell’Alto Tirreno della Calabria – Verbicaro, Cru di Trento BCC e Bcc di Alberobello e Sammichele di Bari.

Ci sono poi la Cru Novella ed Alta Anaunia, Bcc di Barlassina, Cru Val di Non Bcc, Bcc di Brescia, Cru Val di Sole, Bcc di Canosa-Loconia e FinecoBank. Ma anche la Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, Guber Banca, Bcc di Cassano delle Murge e Tolve, Illimity e Bcc di Fano. Infine Mediocredito del Trentino, Bcc di Leverano, Romagna Banca Credito Cooperativo,  Bcc di Napoli, Widiba e Bcc di Pratola Peligna .
Nei criteri di valutazione, Altroconsumo ha posto al primo posto il CeT Ratio ed il Total Capital Ratio che sono i due indicatori utilizzati anche dalla Banca Centrale Europea.
Leggi anche: L’Europa rischia di far saltare le banche italiane attraverso le case
[email protected]

Argomenti: ,