Intesa Sanpaolo “errore nei suoi servizi online”: nuova truffa via e-mail a danno della Banca

Intesa Sanpaolo, ecco la nuova truffa "errore nei suoi servizi online" via e-mail a danno della Banca che però si difende. Tutte le info.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Intesa Sanpaolo, ecco la nuova truffa

Intesa Sanpaolo è nuovamente nel mirino degli hacker. La nuova truffa che sta circolando insistentemente nelle ultime ore arriva mediante e-mail e recita “errore nei suoi servizi online“. Attenzione tale comunicazione è una truffa atta a rubare i dati personali degli ignari clienti. Banca Intesa Sanpaolo, comunque, ha dedicato un’intera sezione ai vari tentativi di truffa e fornito consigli su come difendersi.

La nuova truffa ai danni di Intesa Sanpaolo corre via e-mail

Oggi e nei giorni scorsi, continuano ad arrivare via e-mail messaggi dalla fantomatica Banca Intesa Sanpaolo con il seguente oggetto “errore nei suoi servizi online”. Cliccandoci dentro compare il seguente messaggio “gentile…seguito dal proprio indirizzo e-mail” e la scritta”ci risulta un errore nei suoi Servizi Online”. Il messaggio finisce con la scritta “verifica adesso” sulla quale si può cliccare. Trattasi di una truffa per cui assolutamente non si dovrà effettuare tale operazione in quanto non solo si potrebbe incorrere in un virus ma potrebbero essere chiesti i dati personali per regolarizzare la propria situazione con il conseguente prosciugamento del conto.

Intesa Sanpaolo: i tentativi di phishing

Intesa SanPaolo ha dedicato tutta una sezione del suo sito alla sicurezza. La Banca comunica di prestare la massima attenzione al phishing che è una comunicazione (come quella su evidenziata) che arriva o tramite e-mail o mediante messaggio che ha lo scopo di ottenere dal destinatario i dati personali come il numero di carta di credito o il codice di accesso ai servizi online. Intesa Sanpaolo avverte inoltre che tali comunicazioni simulano la grafica ed il contenuto della Banca invitando l’ignaro destinatario a cliccare su di un link che in realtà è un collegamento che reindirizza verso una copia fittizia del sito ufficiale solo per carpire informazioni personali.

Come difendersi: ecco i consigli di Intesa Sanpaolo

Sulla sua pagina web, ecco il link, Intesa Sanpaolo invita gli utenti che ricevono e-mail truffa (prima di cestinarle) di inoltrare una copia di esse alle autorità competenti e comunicare l’accaduto anche alla Banca contattando il numero verde 800.303.306 o compilando il form disponibile sul sito. In questo si aiuterà Intesa Sanpaolo a ridurre i rischi di frodi online. In alternativa ci si potrà recare direttamente in filiale.

Intesa consiglia inoltre ai clienti che avranno erroneamente comunicato i codici del proprio internet banking a seguito del messaggio di phishing di cambiare immediatamente il PIN, di contattare la filiale per capire se vi è stato qualche tentativo di accesso fraudolento o bloccare i servizi in maniera automatica. Per eseguire quest’ultima operazione basterà inserire per cinque volte di seguito un codice Pin o un codice Key errato. In seguito si potrà revocare il blocco diretto dei codici solo recandosi in filiale. Infine il consiglio è quello di effettuare una scansione antivirus (senza effettuare altri accessi alla Banca) in modo tale da essere certi che il proprio computer sia privo di virus.

Leggete anche: Valanghe di truffe online contro Poste Italiane: Postepay e BancoPosta ‘sotto attacco’.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Carta di debito e di credito, Truffe