Ing: ora potrà acquisire nuovi clienti, la Banca d’Italia da l’ok

Banca d'Italia rimuove il divieto: ora la Ing potrà acquisire nuovi clienti.

di , pubblicato il
Banca d'Italia rimuove il divieto: ora la Ing potrà acquisire nuovi clienti.

Nella giornata di ieri è arrivato un annuncio dalla Banca d’Italia che tutti aspettavano: Ing Italia potrà tornare ad acquisire nuovi clienti. Sul sito, però, ancora non vi sono aggiornamenti in merito alla possibilità di aprire nuovamente il conto arancio ma sicuramente a breve vi saranno degli aggiornamenti.

Ing potrà acquisire di nuovo clienti

Il divieto che era stato imposto a marzo 2019 dalla Banca d’Italia alla Ing di acquisire nuovi clienti ieri è stato rimosso. Tale decisione c’è stata grazie alle azioni intraprese dalla Ing per rafforzare i processi nonché la gestione del rischio di compliance Kyc. Con quest’ultimo acronimo si intende il processo di riconoscimento usato dalle aziende per verificare l’identità della propria clientela e valutare potenziali intenzioni non legali o rischi nel rapporto con il cliente.

Si ricorda che nel marzo 2019 fu vietato alla Ing di acquisire nuovi clienti perché dopo l’ispezione della Banca d’Italia furono individuate delle carenze nei processi di riciclaggio. I già clienti, però, hanno potuto continuate ad utilizzare appieno tutti i servizi messi a disposizione.

Ing: le misure che sta adottando adesso

Al momento la Ing sta continuando ad adottare tutte le misure atte a migliorare la gestione dei rischi di compliance. Tutti i passi che sta compiendo fanno parte del programma Kyc globale ma anche di una serie di iniziative per potenziare i processi Kyc e per migliorare le policy di compliance, il monitoraggio, la governance, gli strumenti, il comportamento dei clienti e la loro conoscenza.

Le raccomandazioni di Ing

Per coloro che hanno rapporti con la Ing, la Banca sta raccomando nelle ultime ore di prestare la massima attenzione al proprio conto.

Qualora venisse chiesto di effettuare delle operazioni con esso in cambio denaro ci si dovrà fermare subito. Il proprio conto corrente esiste per raggiungere i propri obiettivi e non quelli di altre persone anche se essi possono sembrare innocui. Qualora si accetteranno tali richieste, infatti, si diventerà un”mulo di denaro” e si riceveranno soltanto delle sgradite sorprese.

Potrebbe interessarti:  Ing: come usare l’app per autorizzare acquisti online e costi carta di credito Mastercard

[email protected]

Argomenti: ,