Imbarco prioritario: che cos'è e come funziona per le varie compagnie aeree

Che cos’è l’imbarco prioritario sui voli aerei: come funziona e cosa offre su Alitalia, easyjet, Ryanair e Wizzair.

Ricevi Notizie su Viaggi.
Condividi su:
Ricevi sul MobileLoading
Chiara Lanari

Fast Track

In vista delle imminenti vacanze estive 2017, molti italiani saranno alle prese con le partenze in aereo. Oggi, cerchiamo di spiegarvi che cos’è l’imbarco prioritario, molto utile quando bisogna partire con un volo e si ha la necessità di avere a portata di mano dei servizi aggiuntivi. Vediamo, allora, di capire di che cosa si tratta e quando può essere utile usufruire di questo servizio.

Varchi prioritari nelle varie compagnie

L’imbarco prioritario è disponibile per numerose compagnie aeree, anche le più quotate come Ryanair, Alitalia ed easyjet. Con il varco prioritario, il passeggero sarà chiamato prima per accedere al gate e salire così per primo a bordo dell’aereo. I servizi dipendono anche dalla compagnia. Ad esempio, su Wizzair avere l’imbarco prioritario offre la possibilità di portare a bordo un oggetto in più, oltre al consueto bagaglio a mano, una borsa o un porta computer. Inoltre, è possibile accedere al posto anteriore sul bus in modo da facilitare l’accesso all’aereo. Su easyjet, l’imbarco prioritario è, solitamente, dedicato ai passeggeri che hanno acquistato Speedy Boarding (con il posto asssegnato) o che necessitano di assistenza speciale e famiglie con bambini fino a 5 anni.

Più o meno la stessa politica è adottata da Ryanair. La compagnia low cost, al prezzo di 5 euro, consente di accedere al varco prioritario, rimanere comodamente seduti nella sala d’attesa senza dover far la fila e non attendere all’arrivo dei bagagli sul nastro trasportatore. Con la compagnia Alitalia, invece, il varco prioritario è disponibile all’aeroporto di Roma Fiumicino, mentre per i passeggeri in partenza per Milano Linate il servizio Fast Track è gratis. In sostanza, il servizio serve per salire a bordo prima degli altri e trovare il posto desiderato nei voli low cost. Sull’utilità o meno del servizio ognuno può fare le sue considerazioni personali e decidere in autonomia se pagare per averlo. Leggi anche quando prenotare un volo aereo per risparmiare.

Argomenti:   Viaggi

Commenta la notizia



STORIE: Viaggi

SULLO STESSO TEMA