Voli low cost: come acquistarli e risparmiare online

Consigli e trucchi su come trovare voli low cost e risparmiare acquistandoli online: le regole base da seguire.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Consigli e trucchi su come trovare voli low cost e risparmiare acquistandoli online: le regole base da seguire.

Prenotare un volo risparmiando. Sembra impossibile eppure con qualche piccolo accorgimento, chiamiamoli anche trucchi, è possibile acquistare un volo aereo al miglior prezzo. E’ ormai assodato che la scelta del giorno è un passo già importante: volare in mezzo alla settimana piuttosto che il weekend, oppure prenotare un volo durante i giorni feriali (sembra che il fine settimana i prezzi aumentino per poi riabbassarsi durante la settimana) siano già un punto di partenza importante. Vediamo come cercare voli online al miglior prezzo con qualche piccolo trucchetto.

Cancellare i cookie… prima regola

L’estate sta arrivando e in tanti sono a caccia delle offerte voli per partire verso la meta sognata tutto l’anno. E’ vero che i più organizzati, sapendo già dove e quando andare, prenotano molto prima in modo da trovare una buona tariffa aerea. Questa può già essere la prima regola da rispettare. Se sapete dove andare e le date precise non tardate a prenotare. Solitamente i voli costano molto meno 6-7 mesi prima della partenza per aumentare dopo. Molto importante è navigare in incognito. Proprio così. Navigando su internet in modalità aperta i cookies lasceranno traccia del vostro passaggio e di conseguenza i prezzi aumenteranno. Se ad esempio navighiamo su un sito di voli e cerchiamo una determinata tratta per un dato giorno a un dato prezzo, i cookies lasceranno la traccia e appena torneremo a cercare la stessa tratta magicamente il prezzo sarà più alto. Se navigherete in maniera anonima il giochino non funziona e avrete tutto il tempo di scegliere il vostro volo senza pressioni.

Come accennato all’inizio se avete date e luogo già decisi, la migliore mossa per risparmiare è prenotare il prima possibile, anche mesi. Al contrario se non avete le idee chiare sulle date basta utilizzare quella simpatica funzione di Skyscanner che permette di visualizzare tutti i prezzi dei voli per una destinazione per tutto il mese. Ad esempio, volete andare a Parigi a luglio? Beh, basta selezionare aeroporto di partenza, meta e poi impostare la griglia con i prezzi di ogni giorno del mese di luglio. In questo modo potrete trovare il prezzo migliore abbinando anche il ritorno e trovando il giusto compromesso. Addirittura se non avete neppure idea di dove andare, sempre su Skyscanner, è possibile selezionare l’aeroporto di partenza e poi l’impostazione “Ovunque”. Vi appariranno così una serie di destinazioni a cui magari non avevate pensato e di conseguenza trovare un volo a prezzo bassissimo.

Altri portali simili a Skyscaner sono Kayak, Momondo e Google, che offrono più o meno lo stesso servizio di ricerca multipla. Se spesso vale la regola di prenotare il prima possibile, in altri casi si possono trovare ottime offerte last minute su alcuni voli. Questo accade quando la compagnia deve riempire un volo mezzo vuoto ma difficilmente in alta stagione. Anche lo scalo fa risparmiare. Se è vero che fare scalo per 3-4-5 ore ore in un aeroporto a volte può essere noioso, bisogna dire che i voli con gli scali sono mediamente meno cari. Infine, un buon modo per risparmiare è quello di iscriversi alle newsletter delle varie compagnie aeree oppure seguire le pagine Facebook in cui vengono annunciate le varie promozioni del caso. In questo sarete sempre aggiornati su sconti, offerte e codici sconto da poter usare nel momento opportuno.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Risparmiare, Viaggi

Leave a Reply