Il tuo portafogli è sempre vuoto? Ecco come risparmiare soldi ogni mese

Risparmiare soldi non è così difficile come si può pensare: ecco come fare senza rinunciare a nulla e trovarsi un bel gruzzolo a fine anno.

di , pubblicato il
salvadanaio Poste Italiane

È vero, il costo della vita è sempre più caro e le spese quotidiane da sostenere sono sempre di più. A tutto questo si aggiungono gli imprevisti. E allora, come fare a risparmiare soldi ogni mese? Mettere qualcosa da parte, però, non è così difficile come può sembrare, certo impone qualche cambiamento di abitudine, ma in realtà è possibile senza che tu debba rinunciare a nulla. Se vuoi sapere come fare, ti trovi davvero nel posto giusto. Ecco come risparmiare un bel po’ di denaro mese dopo mese.

Le spese superflue e il budget: come risparmiare soldi ogni mese

Chi è che decide che alcune spese sono superflue? Si tratta di una bella domanda. Eppure, anche se non lo sai, sono parecchie le abitudini che probabilmente hai e che ti fanno buttare via inutilmente un bel po’ di denaro. Quanti caffè prendi al giorno al bar? E quanti snack (o ancora caffè) prendi ai distributori automatici? Lo sai che prendendo un caffè e uno snack in meno al giorno, puoi mettere da parte in un mese anche cinquanta euro e, dunque, in un anno più di 600 euro? Mica male, vero? Oppure, lo sai che portando il pranzo da casa, puoi risparmiare più di 1000 euro in un anno? Per risparmiare soldi ogni mese, dunque, occorre innanzitutto eliminare le spese superflue.

Ma le spese superflue spesso sono collegate anche a una mancata organizzazione del budget. Il secondo suggerimento è quello di organizzare una cifra massima mensile da spendere per una determinata attività. Prendiamo ad esempio la spesa alimentare: quante volte acquistiamo prodotti semplicemente perché sono in offerta, ma in realtà non servono e non li consumeremo? Quante altre volte siamo in fila alla cassa e ci lasciamo attirare dai prodotti messi lì di proposito come strategia di vendita? Insomma, organizzare il budget per ogni aspetto è il nostro secondo consiglio.

La spesa alimentare e i prelievi al bancomat: attenzione, se vuoi risparmiare soldi

Abbiamo appena discusso della spesa alimentare. Sai che è possibile risparmiare un bel po’ di denaro, facendo una spesa intelligente e oculata? Oltre a evitare le spese superflue, di cui abbiamo appena parlato, può essere utile consultare i volantini delle offerte dei differenti supermercati, in maniera tale che tu non debba rinunciare alla qualità e alle buone marche, risparmiando un bel po’. Per quanto riguarda frutta e verdura, ma anche salumi e formaggi, hai mai pensato di rivolgerti ai mercatini rionali? Molto spesso i prezzi sono più bassi dei supermercati e la qualità superiore.
Un discorso a parte merita il bancomat. Innanzitutto, devi sempre fare attenzione alle possibili commissioni quando ritiri presso altre banche o quando effettui determinati pagamenti. Non ce ne accorgiamo, ma spesso buttiamo molti soldi in questo modo. Un altro consiglio per risparmiare soldi è quello di tenere conto di quanto si preleva ogni mese o, addirittura, fissare un budget di prelievo oltre il quale non andare. Se sei poi abituato a pagare sempre con il bancomat, tieni bene conto di tutte le spese con gli scontrini fiscali. Pagare con il bancomat è semplicissimo, ma si perde il conto delle spese troppo facilmente!

Le forniture e altri consigli su come risparmiare soldi

Un ultimo capitolo che intendiamo approfondire è quello delle forniture di acqua, gas, energia elettrica e internet. La stangata è appena arrivata e già non se ne parla più, ma ce la ricorderemo quando avremo le prossime bollette. Per risparmiare soldi mese per mese devi analizzare bene i contratti di fornitura ed eventualmente seguire consigli su come risparmiare sui consumi.
In realtà, modi per risparmiare soldi ce ne sono molti e ho pensato di accennartene qualcuno: utilizzare i servizi di home banking e aprire un conto corrente con spese ridotte; analizzare con attenzione i costi della carta di credito; fissare un budget anche per i regali; cercare di risparmiare sulla benzina, prediligendo la bicicletta o il trasporto pubblico locale.


[email protected]

Argomenti: ,