Guasti Enel: chi chiamare se manca la luce? Ecco tutti i numeri disponibili per segnalare guasti

Chi chiamare se manca la luce? Ecco tutti i numeri disponibili per segnalare guasti Enel e per parlare con un operatore.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Chi chiamare se manca la luce? Ecco tutti i numeri disponibili per segnalare guasti Enel e per parlare con un operatore.

A molti è capito che sia mancata la corrente elettrica. Ciò potrebbe essere causato da un problema sulla fornitura elettrica come l’accensione contemporanea di più elettrodomestici o nel caso peggiore da un guasto diffuso sulla rete elettrica. Ecco allora i principali numeri di telefono per parlare con un operatore Enel e segnalare guasti.

Guasti Enel da che cosa possono dipendere?

Innanzitutto, qualora nella vostra abitazione manchi la corrente elettrica, assicuratevi che non siano stati usati troppi elettrodomestici in contemporanea o che non vi sia stato un distacco a causa di un mancato pagamento della bolletta. Se tali opzioni non vi riguardano, controllate che non vi sia un guasto sul vostro impianto. Se anche tale opzione verrà scartata, allora il problema di mancanza luce potrebbe essere causato da lavori programmati dal distributore nella vostra zona (solitamente viene lasciato un avviso sotto il portone di casa) o peggio ancora vi sia un guasto sulla rete elettrica.

Segnalare un guasto con Enel: ecco i numeri

Il numero 803500 sarà lo stesso per segnalare un guasto sia per chi possiede un contratto con Enel Servizio Elettrico sia con Enel Energia Mercato Libero. Prima di digitare tale numerazione il consiglio è quello di munirsi del codice Pod che è consultabile sulla bolletta in quanto verrà richiesto dall’operatore. Il codice Pod sarà necessario anche se la segnalazione del guasto si farà mediante sms. In questo caso il numero da digitare sarà il 320.2041500 ma soltanto da chi ha un contratto con Enel Mercato Libero. Con tale servizio, oltre alla segnalazione del guasto, si saprà anche quando i lavori di ripristino finiranno o se vi sarà una proroga. Un altro metodo per segnalare un guasto quello di scaricare la app Guasti Enel che sarà disponibile sia per dispositivi Android che iOS. Per poterla utilizzare si dovrà inserire il proprio numero di telefono e la propria e-mail.

Numeri utili per parlare con un operatore Enel Mercato Libero e Servizio Elettrico

Enel Servizio Elettrico è quello di maggior tutela che scomparirà grazie alla proroga del Governo solo nel 2020. Per parlare con un operatore, il numero da digitare sarà l’800.900.800 in orari precisi che saranno dalle 7 alle 22 tutti i giorni tranne le festività. Chi non ha il telefono di casa, potrà effettuare la chiamata da cellulare ma il numero sarà l’199.505.055 ovviamente a pagamento. I numeri indicati si potranno usare solo per la lettura del contatore, i reclami, modificare la potenza, disdire un contratto ed altro. Infine chi chiama dall’estero dovrà digitare lo 02.301.72.011 mentre chi chiama da Campione d’Italia l’0.800.55.77.34.

Il numero da digitare per parlare con un operatore di Enel Energia Mercato Libero sarà per fisso e cellulare l’800.800.600 che sarà gratuito e attivo tutti i giorni tranne i festivi dalle 7 alle 22. Chi abita all’estero dovrà invece digitare il +39.066.45.11.012. Infine un’alternativa più comoda per contattare tale gestore sarà mediante Facebook o Twitter.

Leggete anche:  Come fare per leggere il contatore Enel ed evitare salassi in bolletta.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Utenze domestiche