Ecco come risparmiare quando si acquista un nuovo televisore

Il mercato dei televisori è davvero inarrestabile: ecco come risparmiare.

di , pubblicato il
Il mercato dei televisori è davvero inarrestabile: ecco come risparmiare.

Il mercato dei televisori è davvero inarrestabile e ciò anche grazie agli schermi di dimensioni giganti grazie ai quali gli spettatori sentono di stare al cinema. Come comunica Altroconsumo.it, nell’ultimo periodo, si registra un +36% di vendite concernenti dei dispositivi con tecnologia oled. Ma come fare per risparmiare quando si acquista un nuovo televisore? Ecco alcuni suggerimenti.

Suggerimenti per risparmiare quando si acquista un televisore

Venerdì 29 novembre ci sarà il Black Friday ovvero una giornata di sconti pazzeschi su tanti prodotti tra cui anche i televisori. Consultando attentamente le offerte sui siti Amazon, eBay, Expert, Euronics, UniEuro e tanti altri si potrà riuscire a risparmiare fino al 50%. Attenzione però alle super offerte in quanto, qualora ci dovessero essere degli sconti troppo elevati, si potrebbe incappare in televisori obsoleti che con il passaggio al nuovo digitale terrestre DVB-T2 previsto per il 2022 potrebbero non essere più compatibili.

Si ricorda che tutti i tv color introdotti sul mercato a partire dal 1° gennaio 2017 hanno il sistema DVB-T2 integrato per cui non si avrà nessun tipo di problema. Per gli altri, invece, sarà necessario acquistare un decoder il cui prezzo andrà dai 25 euro ai 250 euro e si troverà, ovviamente, nei negozi di elettronica.

Risparmiare con il televisore

Prima di acquistare un televisore, il suggerimento è inoltre quello di informarsi sui consumi energetici. Le Tv Led, infatti, consentono anche di raggiungere il 30% di risparmio sull’energia elettrica. Inoltre, un altro consiglio è quello di assicurarsi che la nuova tv possa durare nel tempo per cui sarebbe più indicato acquistare un brand noto o già sperimentato.

Per risparmiare, inoltre, sarà necessario quando si acquista un nuovo televisore anche prendere le misure e verificare se nel proprio salotto ci è lo spazio necessario. Inoltre bisognerà anche fare attenzione alla presenza della tecnologia HDR in quanto qualora non ci sia, una tv led potrebbe anche rendere meno (a livello di resa di colori) rispetto alle iniziali aspettative.

Una volta acquistato un televisore il suggerimento per continuare a risparmiare sarà quello di spegnere la lucetta rossa che si illumina al buio nonostante il tv color sia stato spento con il telecomando.

Lo stand by, infatti, impatta in bolletta in quanto assorbe una potenza di 1-4 watt ogni ora a seconda del modello.

Leggete anche: Nuovo digitale terrestre, queste regioni devono prepararsi al cambio del decoder

[email protected]

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.