Disdetta Vodafone rete fissa e mobile per clienti privati, con Partita Iva e aziende

Ecco come effettuare disdetta Vodafone per rete fissa e mobile: info per clienti privati per quelli con Partita Iva e per le aziende.

di , pubblicato il
Ecco come effettuare disdetta Vodafone per rete fissa e mobile: info per clienti privati per quelli con Partita Iva e per le aziende.

Chiunque abbia un’offerta Vodafone sia di rete fissa che mobile anche business potrà effettuare la disdetta. Nel caso di offerte che prevedono un numero fisso e la linea Adsl, però, il cliente dovrà inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno dove indicherà nell’oggetto che vuole disdire il contratto. Si dovranno anche inserire altri riferimenti del servizio che si intende cessare.

Rete fissa e mobile di Vodafone: come effettuare disdetta

I clienti Vodafone che vorranno effettuare la disdetta o recedere dal contratto di abbonamento di rete fissa o mobile potranno farlo in qualsiasi momento, ecco come:

  • si potrà inviare una raccomandata di andata e ritorno al seguente indirizzo ” al Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 190 – 10015 IVREA o alla Casella Postale 109 – 14100 Asti”. Sarà però necessario allegare anche il documento di riconoscimento in corso di validità dell’intestatario del contratto oppure qualora ci sia una delega quello del delegante e anche del delegato,
  • l’altro modo per effettuare la disdetta sarà mediante l’invio di una Pec al seguente indirizzo: [email protected],
  • ci sarà poi la possibilità di compilare il form online, ecco il link. Per accedervi si dovranno inserire username e password che saranno attive soltanto se il numero di telefono sarà ancora attivo con Vodafone,
  • ci sarà poi la possibilità di chiamare il 190 e parlare con un operatore che spiegherà la procedura per la disdetta oppure di compilare il modulo presso uno dei punti vendita dell’operatore dal logo rosso.

Vodafone ricorda che in base all’offerta che si ha ci potrebbero essere da sostenere dei corrispettivi per recesso anticipato o il pagamento di eventuali rate residue di un dispositivo associato alla promo o anche del contributo di attivazione.

Disdetta offerte Vodafone per aziende e clienti Partita Iva

I referenti di aziende o clienti con Partita Iva potranno anch’essi (ma soltanto gli intestatari) disdire il contratto. Ecco i canali:

  • si potrà inviare una raccomandata di andata e ritorno al seguente indirizzo: “Servizio Clienti Vodafone c/o casella postale 190 – 10015 IVREA”,
  • si potrà inviare una PEC al seguente indirizzo “[email protected]
    vodafone.it”,
  • si potrà compilare il form online inserendo password e username ma solo se il numero di telefono è ancora con Vodafone. In tal caso verrà inviato un Pin dispositivo di durata limitata sul numero di telefono di registrazione. Esso dovrà essere confermato online nel form della richiesta di recesso,
  • si potrà chiamare il servizio clienti al 42323 o infine
  • compilare l’apposito modulo presso i punti vendita dell’operatore dal logo rosso.

Si dovrà fare la richiesta almeno trenta giorni prima qualora si voglia recedere o disattivare la sim mobile oppure entro trenta giorni prima della scadenza del contratto. Così come per i clienti privati ci potrebbero essere dei costi di recesso anticipato o il pagamento di rate eventuali residue di un dispositivo associato all’offerta o del contributo di attivazione.

Leggete anche: Disdetta TIM rete fissa: le operazioni da eseguire e i costi dopo il rincaro di novembre 2018.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,