Conto deposito vincolato IBL Banca: da oggi tassi di rendimento più alti

Le condizioni del conto deposito vincolato di IBL Banca migliorano: da oggi i tassi di rendimento sono più alti.

di , pubblicato il
conto deposito ibl banca

Sono migliorate le condizioni del conto deposito vincolato IBL Banca previste anche per il ControCorrente. Da oggi, infatti, i tassi di rendimento sono più alti e possono arrivare anche fino all’1%. Ecco allora la situazione aggiornata da IBL per vincolare il proprio denaro contando su una remunerazione più alta.

Ecco cos’è il conto deposito vincolato IBL Banca

I principali vantaggi del conto deposito IBL Banca sono in primis un rendimento più alto. Il vincolo denominato “Time Deposit” si può poi attivare direttamente in modalità online(home banking) oppure dall’applicazione IBL E-Bank. Inoltre non ci sarà alcun costo da sostenere per attivare tale prodotto e nemmeno per la sua gestione. In più si potrà scegliere tra diverse scadenze. Esattamente 3, 6, 12, 18 e 24 mesi.
Le condizioni del Time Deposit saranno le seguenti: dopo 90 giorni di durata vincolo, il tasso creditore annuo lordo sarà dello 0,45% mentre netto dello 0,33%. Dopo 180 giorni il tasso annuo lordo sarà dello 0,55% mentre quello netto dello 0,41%, dopo 365 giorni dello 0,80% il lordo e dello 0,59% il netto ed infine dopo 23 mesi dello 0,90% il lordo e dello 0,67% il netto. Queste sono le condizioni per quanto concerne fli interessi liquidati alla scadenza del vincolo.

Le condizioni del conto deposito vincolato IBL banca

Per quanto riguarda invece le condizioni per interessi liquidati trimestralmente, esse saranno le seguenti: dopo 180 giorni il tasso creditore annuo lordo sarà dello 0,55% e quello netto dello 0,41%. Al termine dell’anno quello lordo sarà dello 0,75% e quello netto dello 0,56%, dopo 18 mesi dello 0,80% e dello 0,59% quello netto mentre dopo 24 mesi dello 0,90% il lordo e dello 0,67% il netto. Infine dopo 36 mesi il tasso creditore annuo lordo sarà dell’1% mentre quello netto dello 0,74%.

Per tutte e due le tipologie di conto deposito si potrà investire minimo 5000 euro e massimo 1 milione di euro.

Si dovrà poi rispettare un’altra regola: non si potranno avere in contemporanea più di dieci vincoli. Ibl comunica inoltre che chi aprirà ControCorrente ed attiverà un vincolo avrà anche la possibilità di pagare di meno il canone in base al pacchetto che sceglierà.
Sul sito della Ibl Banca c’è anche un simulatore di calcolo. Vincolando ad esempio la cifra minima ovvero 5000 euro a 24 mesi, si avranno 90 euro di interessi lordi e si pagheranno 23 euro di tasse. Gli interessi netti saranno di 67 euro. Nel caso di 10 mila euro, ad esempio, gli interessi lordi di 180 euro, le tasse di 47 euro e gli interessi netti di 133 euro.
Leggi anche:  Investire 20000 euro in buoni fruttiferi postali e nel conto deposito di Banca Progetto, quanto si guadagna?
[email protected]

Argomenti: ,