Conto corrente zero spese: i migliori di maggio 2021

Qual è il miglior conto corrente a zero spese di maggio 2021. Questa è la domanda che molti risparmiatori si pongono: ecco la top 3 di inizio maggio 2021.

di , pubblicato il
credito-su-pegno

Qual è il miglior conto corrente a zero spese di inizio maggio 2021. Questa è la domanda che molti risparmiatori si pongono a seguito delle nuove politiche adottate da alcune banche come Fineco. Quest’ultima, infatti, ha deciso che chiuderà i conti di chi ha una giacenza media dai 100 mila euro in su senza che vi sia alcuna forma di investimenti o finanziamento. Ma perché è così importante aprire un conto corrente al giorno d’oggi? Ebbene, aprire un conto corrente serve per gestire il proprio denaro in maniera agevole. Esso è identificato con le coordinate bancarie Iban e permette a chi lo ha di ottenere alcuni servizi. Parliamo ad esempio delle carte di credito, dell’addebito delle pensione o dello stipendio, del versamento di contanti /assegni bancari-circolari, prelievi e domiciliazione utenze. Detto ciò, ecco i migliori conti correnti di inizio maggio 2021.

I migliori conti correnti di inizio maggio 2021

Conti correnti a confronto. Ecco secondo l’analisi di Confrontaconti.it  alcuni dei migliori conti correnti in questa prima parte del mese di maggio 2021.

Conto corrente Widiba

Dall’analisi di Confrontaconti.it emerge che tra i migliori conti correnti zero spese di inizio maggio 2021 c’è il conto corrente Widiba che è a “zero spese” per i primi dodici mesi per chi lo apre entro il 30 giugno. L’addebito trimestrale è poi di 3 euro ma tale cifra si può ridurre. Esattamente di 1 euro se si accredita stipendio/pensione, di 1 euro se il patrimonio complessivo è di almeno 25 mila euro e di 2 euro se si hanno 10 mila euro (almeno) investiti in risparmio gestito. Si risparmiano, invece, 3 euro se si ha meno di 30 anni e 1 euro se si investono 20 mila euro in strumenti di risparmio amministrato come le obbligazioni.

La banca Widiba comunica che le riduzioni verranno calcolate e riconosciute l’ultimo giorno del trimestre.
Tornando al conto, esso si potrà aprire in cinque minuti mediante riconoscimento con webcam ed offrirà una carta di debito inclusa. Con esso si potranno poi eseguire bonifici Sepa online e prelievi Atm sopra i 100 euro completamente gratis. Inoltre se si hanno più conti, essi saranno collegati mediante lo strumento Open Widiba che sarà gratuito. Con esso si potranno collegare tutte le banche a banca Widiba, accedere ai vari conti, visualizzare saldi/movimenti e fare bonifici da ogni conto ma direttamente da banca Widiba.

Conto corrente N26

Anche il conto corrente N26 per Confrontaconti.it è tra i migliori conti correnti zero spese di inizio maggio 2021 a zero spese. Il conto è a zero spese ed include una carta virtuale Mastercard che è compatibile anche con i pagamenti mobile. Con esso si possono effettuare 3 prelievi al mese gratis da qualsiasi sportello abilitato sia in Italia che nella zona Euro. Inoltre i prelievi sono gratis dai supermercati cash26. Quest’ultimo è un servizio disponibile in più di 1000 negozi convenzionati in Italia grazie al quale è possibile fare un versamento o un prelievo di denaro direttamente al supermercato. Basta selezionare un importo sull’applicazione N26 e generare un codice a barre da mostrare alle casse del supermercato convenzionato con Cash26.
Grazie al conto corrente N26, poi, si possono effettuare bonifici Sepa in forma gratuita ed inviare/ricevere denaro da altri clienti N26 senza la necessità di possedere le loro coordinate bancarie. Questo sarà possibile grazie al servizio MoneyBeam. Con tale conto, inoltre, si possono pagare bollettini postali, Mav, Rav, bollo auto e con PagoPa. Questo direttamente dal proprio smartphone. Infine si potrà decidere di accreditare lo stipendio sul conto N26 e ricaricarlo mediante bonifico Sepa da un altro conto depositando denaro con Cash26 e mediante MoneyBeam.

Conto corrente Arancio di Ing

Il conto corrente Arancio della banca Ing regalerà un buono Amazon se si aprirà entro il 15 maggio insieme all’assicurazione auto.

Il costo di quest’ultima partirà da 215 euro all’anno per uno specifico profilo di rischio per la RC auto. Tra le principali coperture ci sarà quella di Responsabilità Civile, Furto e Incendio, Cristalli ed eventi naturali e vandalismo. Chi aprirà conto corrente arancio attivando il modulo zero vincoli (versando lo stipendio o con entrate di 1000 euro) avrà diritto a prelievi ATM gratuiti, a bonifici gratuiti e a un carnet assegni. Senza il modulo zero vincoli il costo è di 2 euro mese.
[email protected]

Argomenti: ,