Conto corrente: 3 donne su 10 non ce l’ha, l’analisi

Da una ricerca condotta da Episteme emerge che tre donne su dieci non hanno un conto corrente personale. Ecco le info in merito.

di , pubblicato il
Da una ricerca condotta da Episteme emerge che tre donne su dieci non hanno un conto corrente personale. Ecco le info in merito.

Da una ricerca condotta da Episteme e comunicata dal quotidiano Lastampa.it emerge che tre donne su dieci non hanno un conto corrente personale. Coloro che non lo possiedono sono sopratutto quelle che hanno studiato poco e quelle che dipendono dal marito e dal compagno.

Ecco l’analisi.

Donne italiane e il conto corrente

Dalla ricerca condotta da Episteme emergono dei dati davvero preoccupanti riguardanti le donne. Quasi quattro su dieci, infatti, non hanno alcun reddito e ciò si verifica sopratutto al Sud e nelle Isole dove la percentuale aumenta ancora di più. Qui quasi 1 donna su 2 (il 46%) dipende dal compagno o dal marito. I dati di tale ricerca denominata “Le donne e la gestione familiare” sono stati ripresentati in parte nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Purtroppo si evince che la maggior parte delle donne non hanno indipendenza economica e, proprio per questo, spesso accettano violenze e abusi. Le stesse, poi, continuano ad occuparsi anche della casa in quanto 9 su 10 cucinano e fanno la spesa mentre 8 su 10 fanno invece i mestieri di casa. Ora però i loro compiti stanno aumentando in quanto molte di esse fanno anche file alle Banche e alle Poste.

L’analisi sul reddito delle donne

Dai dati della ricerca di Episteme si evince che il 48% delle donne che non sono andate oltre la maturità non ha un reddito proprio e dipendono quindi da qualcuno. Quasi il 40% di questa ha un’età compresa tra i 25 ed i 44 anni e dai 55 ai 64 anni.

Soltanto il 30% delle donne di età compresa tra i 45 ed i 54 anni, invece, non ha un reddito proprio. Quasi l’80% di donne laureate di età compresa tra i 25 ed i 44 anni ha infine una propria autonomia ma quasi 1 donna su 2 ha un reddito inferiore al marito o al compagno.

Il conto corrente

Dall’analisi di Episteme si evince, inoltre, che oltre 3 donne su 10 non hanno un conto corrente né personale né in condivisione. Questo riguarda sopratutto le donne che si sono fermate alla licenza media in quanto nessuna ce l’ha.

Infine solo il 17% di quelle laureate tra i 25 ed i 44 anni non ce l’ha o lo ha in condivisione (senza poterlo gestire quindi autonomamente).

Si evince inoltre che quasi quattro donne su 10 di età compresa tra i 55 ed i 64 anni di qualsiasi livello di istruzione non ha il conto corrente e oltre 4 su 10 di queste vive al Sud o nelle Isole. La percentuale scende a 3 su 10 per le zone più ricche d’Italia come il Nord Ovest (il 31% ) ed il Nord Est (27%).

In merito a tali dati Lella Golfo, che è la presidente della Fondazione Bellisario, ha comunicato che andrebbero fatti degli interventi. Le Banche dovrebbero infatti intervenire per aiutare le donne magari con dei progetti che le aiutino ad avere maggiore autonomia.

Leggete anche: Conto corrente online: addio al token, Intesa Sanpaolo già in linea con la nuova normativa.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.