Commissioni Paypal aumentano da novembre: ecco per dove e di quanto

Ecco di quanto aumentano le commissioni Paypal per transazioni verso questo paese e di quanto. Gli ultimi aggiornamenti anche Visa e Mastercard.

di , pubblicato il
commissioni paypal

Le commissioni Paypal per le transazioni dai paesi europei al Regno Unito e viceversa aumentano a partire dal mese di novembre a seguito del rincaro di quelle interbancarie. Tra due mesi, quindi, i pagamenti mediante Paypal tra gli utenti europei e le aziende britanniche subiranno un rincaro. Sarà di circa il triplo rispetto a quello in vigore.

Le commissioni Paypal aumentano da novembre: ecco di quanto

Da novembre aumentano le commissioni Paypal. Esattamente essa passerà dallo 0,5% su ogni pagamento fino ad arrivare all’1,29% e il motivo, spiega l’azienda, è una conseguenza delle commissioni interbancarie che sono più care per le transazioni tra il Regno Unito e i paesi europei. Nonostante il rincaro, però, le commissioni per le aziende britanniche restano non elevate rispetto a quelle per il resto del mondo che ovviamente sono più alte (1,99 % su ogni pagamento).
La nuova percentuale ovvero quella dell’1,29% si applicherà su tutti i pagamenti che verranno effettuati dallo spazio economico europeo ovvero dai 27 paesi Ue più Norvegia, Islanda e Liechtenstein. Ciò verso il Regno Unito, l’Isola di Man, Guernsey, Gibilterra e Jersey.

E come per Paypal vi saranno aumenti anche per Visa e Mastercard. Venendo meno il regolamento europeo entrambe applicheranno  nuove commissioni che saranno più alte di quelle attuali (fino a cinque volte). Per le società britanniche questa non è una buona notizia in quanto sicuramente vedranno una riduzione delle loro attività verso i paesi europei, soprattutto quelle online.

La decisione di Paypal arriva dopo l’introduzione nella sua applicazione di una nuova funzione. Parliamo di quella delle criptovalute che è arrivata ad agosto e dà la possibilità di acquistare, vendere e conservare nell’account dell’utente anche le criptovalute.

Gli iscritti possono acquistare anche frazioni di criptovalute pagando minimo 1 sterlina e consultare tutto il materiale informativo nonché consultare i prezzi in tempo reale.
Leggi anche: Criptovalute su PayPal, successo oltre ogni aspettativa
[email protected]

Argomenti: ,