Come risparmiare sui biglietti Trenitalia e Italo Treno: ecco alcuni consigli

Ecco alcuni pratici consigli su come risparmiare sui biglietti di Trenitalia e Italo Treno.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco alcuni pratici consigli su come risparmiare sui biglietti di Trenitalia e Italo Treno.

Viaggiare spesso col treno significa utilizzare molti titoli di viaggio che alle volte risultano essere davvero esosi. Esistono però dei metodi per pagare meno i ticket anche con Italo Treno e Trenitalia. Ecco alcuni consigli utili da tenere a mente prime di acquistare un biglietto.

Risparmiare sui biglietti del treno: come fare?

Per risparmiare sui biglietti di viaggio per lunghe tratte il primo consiglio è quello di iscriversi alla newsletter di  Trenitalia e di Italo Treno. Esse sono gratuite e alle volte inviano per e-mail dei codici sconto davvero interessanti fino a 10 euro. Le newsletter, poi, vi aggiorneranno in tempo reale sulle eventuali promozioni lanciate. Iscrivendosi al programma fedeltà Cartafreccia, inoltre, si potranno avere notevoli sconti nonché titoli di viaggio gratuiti. Sembrerà banale ma consigliamo anche di acquistare carnet di viaggio o abbonamenti. Essi infatti vi faranno risparmiare una notevole cifra e vi faranno anche risparmiare tempo prezioso.

Consigli su come risparmiare sul biglietto del treno Italo e Trenitalia

Acquistare un biglietto con un certo margine di tempo vi permetterà di accedere alle offerte super economy ovvero quelle a prezzi scontatissimi. I posti sono davvero pochi per cui solo i più veloci riusciranno a prenotarli. Ricordiamo poi che sia con Italo che con Trenitalia vi saranno degli speciali sconti per gli over 60. Par averli si dovrà soltanto richiedere la carta Senior con Italo Treno e la CartaFreccia Senior con Trenitalia. Gli sconti dei quali si potrà fruire andranno dal 30 al 50%.

Sui treni Trenitalia, poi, chi ha meno di 15 anni potrà viaggiare gratis se accompagnato da un maggiorenne. I bimbi dai 0 ai 4 anni su Trenitalia e da 0 a 36 mesi su Italo Treno, invece, non pagheranno il biglietto. In tale modalità, però, i piccoli non avranno il posto a sedere per cui dovranno stare sulle gambe del genitore qualora il posto di fianco al proprio sia occupato.

Trenitalia e Italo: ecco come risparmiare sul costo dei biglietti

L’ultimo consiglio è quello di verificare le promozioni in corso di Italo Treno e Trenitalia. Con quest’ultimo, ad esempio, c’è l’offerta 2×1 il sabato grazie alla quale si potrà viaggiare in due acquistando 1 solo biglietto in tariffa base. Si potrà così viaggiare su tutti i treni Frecciarossa e Intercity.

Tra le promozioni di Italo Treno quella del momento è Benvenuti in prima classe grazie alla quale viaggiare in due converrà ancor di più. Si avrà uno sconto fino al 20% sul’offerta flex che sarà acquistabile fino a due giorni prima della partenza del treno.

Leggete anche: Ryanair, posti a sedere: i prezzi, viaggiare con i bambini, modificare il posto – una guida.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi