Classifica delle 6 località di vacanza più economiche d’Europa per l’estate 2018

Ecco la classifica dell 6 località di vacanza più economiche d'Europa per l'estate 2018.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco la classifica dell 6 località di vacanza più economiche d'Europa per l'estate 2018.

L’Holiday Costs Barometer è, come si evince dal nome, il rapporto annuale mediante il quale il Post Office Travel Money paragona le principali mete di vacanza in tutto il mondo. Viene poi stilata una classifica in base ad alcuni indicatori economici come una cena per due con vino, un repellente per insetti, una bibita o una crema solare. Ecco allora le più mete per vacanze più economiche d’Europa per l’estate 2018.

6° posto: Pafos a Cipro

Secondo la classifica del Post Office Travel Money al sesto posto delle località di vacanza più economiche d’Europa c’è Pafos, la città più importante della costa occidentale di Cipro. Essa è la patria della leggendaria Afrodite dove il passato ed il presente si fondono. Essa è una cittadina Patrimonio dell’Unesco grazie alla sua storia con domini greci, romani, bizantini, franchi, veneziani e ottomani e alle ricchezze archeologiche. Tra queste segnaliamo la “Tomba dei Re” che è una necropoli che risale al terzo secondo A.C costruita in riva al mare per permettere alle anime dei defunti , traghettate da Caronte, di raggiungere il regno dei morti con più facilità. Il prezzo medio della vita giornaliera è di 65 euro.

5° posto: Marmaris in Turchia

Marmaris è una delle città più economiche e affascinanti della Turchia che si affacciano sul Mediterraneo. Essa è nota anche con il nome di Costa Turchese e consta di una spiaggia di ciottoli molto conosciuta e di un lungomare pedonale. La particolarità principale di questo paradiso sono le acque cristalline dove è meraviglioso effettuare immersioni e le montagne che la circondano ricoperte di conifere. Il costo medio è di 63 euro al giorno.

4° posto: Costa del Sol in Spagna

Costa del Sol è una regione costiera spagnola sul mar Mediterraneo ubicata tra Capo di Gata e Punta Tarifa. Essa è una delle zone balneari più amate dai turisti non soltanto nel periodo estivo in quanto la temperatura media annuale si aggira intorno ai 22 gradi. Qui, poi, i giorni di sole durante l’anno sono circa 300. La città più frequentata di tale zona è Malaga dove è possibile visitare il bellissimo Museo di Picasso, la Cattedrale e poi la Plaza de Toros nonché la Calle Larios che è la via più animata della città. Nella Costa del Sol il costo medio giornaliero della vita è poco più di 60 euro.

3° posto: Praga in Repubblica Ceca

Praga è una delle città più affascinanti dell’Europa dell’Est che negli ultimi anni sta vivendo un periodo d’oro per il turismo. Essa è ricca di arte, vita e tradizione: insomma un connubio di caratteristiche per le quali è necessario visitarla almeno una volta nella vita. E poi c’è la Piazza dell’Orologio dove è possibile ammirare il famosissimo orologio astronomico che ogni ora incanta i viaggiatori con le sue armonie nonché il Ponte Carlo che collega la parte vecchia della città a quella nuova. Il costo giornaliero della vita, qui, è di 60 euro.

2° posto: Algarve in Portogallo

L’Algarve è una regione che si trova all’estremo Sud del Portogallo. Essa è apprezzata in tutto il mondo per le sue bellissime spiagge e per i caratteristici paesini di pescatori dalle case bianche. Esse si affacciano su piccole calette e sono adagiate su basse scogliere. Le mete più battute dell’Algarve sono sicuramente Lagos e Faro, due cittadine ricche di bar, ristoranti, ville ed alberghi. In Algarve il costo medio giornaliero della vita è poco più di 50 euro.

1° posto: Sunny Beach in Bulgaria

Al primo posto della classifica stilata dell’Holiday Costs Barometer c’è Sunny Beach in Bulgaria. Essa è considerata la Ibiza della Bulgaria grazie alle numerose discoteche e club che vi si trovano. Essa è la meta ideale per i giovani che amano la vita notturna perché qui i costi, rispetto ad Ibiza, sono di gran lunga inferiori anche per le spiagge. Il costo medio giornaliero di una vacanza, infatti, è di 40 euro.

Leggete anche: Viaggio in Grecia estate 2018: ecco i principali costi e cosa vedere.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Viaggi, Viaggi

I commenti sono chiusi.