BTP Italia: il risparmio protetto e accessibile da tutte le porte fino al 21 novembre

I BTP sono sono Titoli di Stato indicizzati all'inflazione italiana emessi dal Dipartimento del Tesoro. Ecco le caratteristiche della quattordicesima emissione "il risparmio protetto e accessibile da tutte le porte fino al 21 novembre".

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
I BTP sono sono Titoli di Stato indicizzati all'inflazione italiana emessi dal Dipartimento del Tesoro. Ecco le caratteristiche della quattordicesima emissione

I BTP sono Titoli di Stato indicizzati all’inflazione italiana emessi dal Dipartimento del Tesoro. Essi sono pensati sopratutto per i piccoli investitori privati in quanto l’investimento, essendo a medio termine, prevede una remunerazione che si allinea all’evoluzione del costo della vita. Poste Italiane comunica che quelli della quattodicesima emissione saranno collocati fino al 21 novembre 2018, salvo chiusura anticipata.

BTP Italia 14° edizione: le caratteristiche

I BTP Italia saranno collocati fino al 21 novembre 2018, salvo chiusura anticipata. Essi garantiranno “un risparmio protetto” e saranno accessibili negli uffici postali e sul trading di BancoPosta dai risparmiatori individuali ed affini. La durata sarà di quattro anni mentre il tasso reale minimo annuo garantito sarà dell’ 1,45%. Le cedole saranno pagate ogni sei mesi (in forma posticipata) sul capitale rivalutato secondo “l’inflazione nazionale” di quel determinato periodo ed inoltre ci sarà la protezione dall’inflazione grazie alla rivalutazione del capitale corrisposta ogni 6 mesi. Inoltre viene comunicato che, anche in caso di deflazione, verrà garantito alla scadenza anche il capitale nominale sottoscritto nonché gli interessi maturati .

Vi sarà poi sui rendimenti la tassazione agevolata al 12,50% e non sarà prevista alcuna commissione per coloro che acquisteranno i titoli durante i giorni in cui essi saranno emessi. Infine i risparmiatori individuali che compreranno il titolo al momento dell’emissione e lo terranno fino alla scadenza ovvero fino al 26 novembre 2022 potranno contare del “premio fedeltà”.  Quest’ultimo sarà il 4xmille lordo che dovrà calcolarsi sull’importo nominale acquistato non rivalutato.

Come si acquistano i BTP Italia e come aderire all’offerta con BancoPosta

I BTP Italia si potranno acquistare direttamente online mediante il sistema home banking abilitato alle funzioni di trading. Ciò durante il periodo di collocamento. Così come altri titoli di Stato, poi, si potranno anche acquistare presso l’ufficio postale abilitato o presso la propria Banca. Si potrà aderire inoltre all’offerta su enunciata anche mediante il sevizio BancoPosta. Tornando ai BTP, essi ogni sei mesi pagheranno interessi a tasso fisso sul capitale rivalutato all’inflazione del semestre di riferimento. Il lotto minimo che si potrà acquistare, infine, per quanto riguarda la prima Fase ovvero quella destinata ai risparmiatori individuali ed affini sarà di 1.000 euro e se ne potranno acquistare all’emissione per multipli di 1.000 euro.

Leggete anche: Buoni fruttiferi postali 3X2 di Poste Italiane per chi vuole investire fino a 6 anni con interessi all’1,5%.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Conti e carte, Investimenti