Bonifico: cos’è il cut-off e quali sono i tempi di addebito per un bonifico straniero

Ecco cos'è l'orario cut-off e quali sono i tempi per l'accredito di un bonifico estero.

di , pubblicato il
Siglato accordo tra Deutsche Bank e Prestitionline che permetterà di ampliare i servizi offerti per la cessione del quinto.

Il bonifico è uno strumento mediante il quale è possibile trasferire una somma di denaro da un conto corrente all’altro: presuppone, quindi, vi sia un conto di destinazione. Per eseguirlo sarà necessario fornire il codice Iban del destinatario in quanto esso identifica in modo univoco il suo conto di pagamento.

Per quanto concerne la tempistica: essa va da 1 giorno a 3 giorni ma per stabilirla correttamente sarà necessario tenere conto dell’orario in cui esso verrà disposto. Tale orario viene chiamato anche cut-off. Ecco le info in merito e quali sono i tempi di addebito per un bonifico straniero.

Il cut-off: ecco cos’è

Il cut-off è l’orario fissato dall’Istituto di Credito entro il quale l’ordine di effettuare un bonifico si considera ricevuto nella stessa giornata. Per quelli che superano tale soglia, invece, l’ordine di effettuare un bonifico si considera ricevuto il giorno successivo.

Ecco un esempio di un Istituto di Credito che fissa come orario per accettare un bonifico le ore 14: se un cliente dispone del bonifico alle ore 13 del martedì, il beneficiario lo riceve il giorno seguente ovvero il mercoledì entro le ore 24. Se invece il bonifico viene effettuato alle ore 15, il beneficiario deve attendere il giovedì per vedere la somma accreditata sul suo conto corrente.

L’ideale è quindi eseguire tale operazione di mattina per ridurre di fatto i tempi di attesa oppure chiedere alla propria Banca qual è l’orario di cut-off. Si ricorda che il tempo di attesa di un bonifico è minore qualora esso avvenga tra due conti correnti della medesima Banca.

Bonifico estero: i tempi per l’accredito

La tempistica di accredito un bonifico estero cambia a secondo che esso venga eseguito verso un paese facente parte dell’Unione Europea (Sepa) o extra Unione Europea.

Il primo ovviamente verrà accreditato prima rispetto al secondo e il tempo da attendere sarà da due a tre giorni.

Per quanto concerne, invece, il bonifico verso un paese extra Ue i tempi potrebbero allungarsi questo anche a causa del cambio di valuta. I tempi di accredito, quindi, potrebbero andare dai 7 ai 10 giorni e dipenderanno inoltre dagli accordi tra le varie Banche.

Qualora dovesse tardare ad arrivare si potrà rintracciare mediante numero Cro che è il Codice di riferimento operazione o mediante Trn che è il Transaction Reference Number.

[email protected]

Argomenti: ,