Aumento prezzi luce e gas 2022: alcuni consigli per risparmiare

In vista dei possibili aumenti esagerati di gennaio 2022 sulle bollette di luce e gas, ecco alcuni consigli per risparmiare.

di , pubblicato il
rincari bollette

In vista del prossimo aumento di gennaio 2022 dei prezzi di luce e gas, il Governo ha stanziato un ulteriore miliardo di risorse arrivando a 3,8 miliardi complessivi. I rincari si devono al forte aumento delle materie prime a causa dell’emergenza Coronavirus. E non soltanto i governi dei vari paesi ma anche le banche centrali stanno mettendo in campo delle misure per contrastare gli effetti negativi della pandemia sull’economia. Ovviamente gli aumenti delle materie prime si traducono in costi in bolletta più alti. Ecco allora 7 consigli per risparmiare.

Aumento prezzi luce e gas: cosa accadrà in primavera, consigli per risparmiare

Giovanni Perrone, l’AD di Acel Energie, spiega al quotidiano Ilgiorno che nei primi 3 mesi del 2022 i prezzi di luce e gas saranno altissimi. Dalla primavera, invece, scenderanno un poco ma resteranno comunque alti. Ha per questo diramato dei consigli per risparmiare.
Sul fronte elettricità, il suggerimento è quello di spegnere sempre le luci quando si passa da una stanza all’altra o utilizzare le luci automatiche. Queste ultime si attivano infatti con i sensori di movimento. All’aperto, invece, sarebbe opportuno utilizzare le lampade ad energia solare che si caricano di giorno e illuminano di notte. Nella propria casa, poi, si dovrebbe optare per le luci a led che sicuramente costano di più ma fanno risparmiare più energia.
Per l’utilizzo degli elettrodomestici, il consiglio è invece quello di dotarsi di apparecchi ad alto consumo energetico. Essi devono essere ben tenuti e nel caso di lavatrice e lavastoviglie il funzionamento (per risparmiare) dovrebbe avvenire a pieno carico. Inoltre per farli funzionare al meglio bisogna tenere i filtri sempre puliti. Anche il forno ed il ferro da stiro vanno tenuti puliti e svuotati dopo ogni utilizzo in quanto il grasso da una parte e il calcare dall’altra ne peggiorano l’efficienza.

Consigli per risparmiare in vista dell’aumento prezzi luce e gas di gennaio 2022

Un’altra spesa che può essere evitata è quella dello standby dei dispositivi. Questi ultimi arrivano infatti a costituire il 75% del consumo totale di luce e tante famiglie ne hanno così tanti che non riescono a staccare la spina ad ognuno di essi. Il suggerimento è quindi quello di raggrupparli (quando si può) con una presa multipla o ciabatta in modo tale da disattivarli tutti insieme.
Anche installare degli impianti fotovoltaici è un modo per risparmiare (per chi può). I pannelli catturano infatti l’energia del sole e la trasformano in energia elettrica producendo fino al 90% dell’energia che si consuma.
L’ultimo suggerimento è quello di fare attenzione alla fasce orarie se si ha un contratto con prezzi differenziati a seconda dell’ora. In questo caso, la lavatrice e la lavastoviglie si devono fare assolutamente la sera per cercare di risparmiare in bolletta.
Leggi anche: Blackout totale, l’incubo può diventare realtà: come organizzarsi?
[email protected]

Argomenti: ,