Attenzione alla nuova truffa che gira in rete: stavolta riguarda un falso programma di ricompense Vodafone

Vodafone finisce nel mirino degli hacker: la truffa ai danni dell'operatore riguarda un programma di ricompense fasullo.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Ecco le super offerte con una pioggia di giga di internet in 4G per chi passa a Vodafone da Tim.

La Polizia Postale sulla sua pagina Facebook ha lanciato un nuovo allarme di truffa. Stavolta nel mirino finisce Vodafone, l’operatore telefonico dal logo rosso. Il falso messaggio che gira sulla rete riguarda un falso programma di ricompense per gli affezionati clienti. Ecco i dettagli.

Attenzione alla nuova truffa ai danni di Vodafone

Anche Vodafone finisce nel mirino degli hacker. A lanciare l’allarme è la Polizia Postale sulla sua pagina Facebook. Il messaggio truffa recita quanto segue “Desideriamo ringraziarti per essere stato a lungo un utilizzatore di un dispositivo Vodafone! Ogni giorno selezioniamo un piccolo gruppo di utenti e offriamo l’opportunità di ricevere regali di gran valore da parte dei nostri partner e sponsor. Questo è il nostro modo di ringraziarti per aver scelto un dispositivo di Vodafone. Non ci vorranno più di 30 secondi del tuo tempo. Puoi vincere il nuovo Galaxy S9, l’iPhone X o l’iPad Pro. Tutto quello che devi fare per ricevere il regalo è rispondere alle 7 domande seguenti. Ricorda: 100 utenti selezionati casualmente hanno ricevuto questo invito. Il numero di regali è limitato. Hai 3 minuti e 33 secondi di tempo per rispondere alle domande seguenti prima che il tuo regalo passi ad un altro felice utente! Buona Fortuna!”.

Cosa fare?

La Polizia Postale invita a cestinare immediatamente tale messaggio e non rispondere alle domande in quanto trattasi di una truffa per carpire dati personali. Il consiglio è inoltre quello di effettuare una scansione approfondita del dispositivo che si utilizza per navigare in rete magari con un antivirus o un antimalware che sia però aggiornato. Per chi non lo sapesse, quest’ ultimo è uno speciale programma che può essere usato anche in accoppiamento al classico antivirus in quanto non intralcia il lavoro e consentedi contrastare im modo efficace le minacce informatiche più particolari.

Ricordiamo che sia l’antivirus che l’antimalware, generalmente, sono degli strumenti abbastanza semplici da utilizzare e quasi sempre sono a costo zero (almeno quelli in versione standard). Essi sono poi rapidi e immediati da usare in quanto non c’è bisogno di alcuna competenza tecnica né per l’installazione né per l’utilizzo. Tornando al messaggio truffa ai danni dell’operatore dal logo rosso, comunichiamo che la stessa Vodafone ha smentito, come comunica la Polizia Postale, di essere la promotrice di tale iniziativa.

Leggete anche: Truffa Cheetah Mobile, la frode milionaria tra le app del Play Store.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Telefonia&Internet, Offerte Vodafone, Truffe