Andata e ritorno in giornata con Trenitalia da 69 euro: un motivo in più per tornare in giornata

Ecco la nuovissima offerta di Trenitalia per viaggiare in giornata con le Frecce a partire da 69 euro per A/R.

di , pubblicato il
Ecco la nuovissima offerta di Trenitalia per viaggiare in giornata con le Frecce a partire da 69 euro per A/R.

Trenitalia ha lanciato una nuova promozione dedicata a chi desidera viaggiare nella stessa giornata pagando poco con le Frecce. I prezzi partiranno dalla cifra a partire da 69 euro per la seconda classe fino ad arrivare a a quella a partire da 159 euro per il livello Executive.

I dettagli.

La nuova offerta Trenitalia per viaggiare in giornata

Un viaggio di andata e ritorno con Trenitalia nella medesima giornata con le Frecce avrà un prezzo davvero unico, ecco i dettagli:

  • la cifra partirà da 69 euro in 2^ classe con livello standard,
  • partirà da 89 euro in 1^ classe con livello business,
  • partirà dalla cifra di 79 euro per il livello Premium ed infine
  • 159 euro per il livello Executive.

Qualora si trovi un prezzo di andata e ritorno inferiore a quello su indicato allora quest’ultimo non verrà considerato. L’offerta di andata e ritorno nella stessa giornata potrà essere acquistata fino alle ore ventiquattro del terzo giorno prima che parta il treno sul sito ufficiale Trenitalia, le agenzie di viaggio abilitate, il call center, le biglietterie di stazione e le self service.

Trenitalia comunica, infine, che tale promo sarà a posti limitati che varieranno in base al giorno in cui si effettuerà la prenotazione, al treno e alla classe di servizio o al livello di servizio. Tale offerta non potrà essere cumulata con altre compresa quella per i ragazzi. Una volta acquistato il biglietto, poi, l’ora di partenza potrà essere modificata una volta sola gratis sia per l’andata che per il ritorno fino alla partenza del treno. Il cambio della partenza, il cambio del biglietto, il rimborso o l’accesso ad un altro treno non saranno consentiti.

Leggete anche:  Italo Treno e le offerte di novembre 2019

[email protected]

Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.