Acqua calda a costo zero, ecco come risparmiare in bolletta con questo boiler

Un dispositivo che ci permette di avere l'acqua calda a costo zero e risparmiare in bolletta. È davvero possibile? La risposta è sì.

di , pubblicato il
acqua calda costo zero

Mala tempora currunt per tutta l’Europa, Italia compresa. La guerra in Ucraina e l’inflazione stanno facendo a pezzi l’economia. La crisi è palpabile attraverso l’aumento insostenibile delle bollette. Ma che ne dite di acqua calda a costo zero? Vi sembra possibile?

La risposta è sì grazie a questo dispositivo, un boiler che fa l’acqua bollente senza incidere minimamente sulla bolletta del gas o dell’energia, qualora aveste uno scaldabagno alimentato a corrente. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Acqua calda a costo zero, si può?

Pagare le bollette sta diventando sempre più arduo, nonostante i tanti aiuti che il nuovo Governo sta mettendo sul tavolo. Le agevolazioni fiscali non mancano, compresi svariati bonus per ottenere delle somme una tantum per pagare i costi di gas ed energia. Le famiglie stanno ricorrendo a tanti metodi alternativi al fine di abbattere le spese, o quantomeno ridurle al minimo.

Ora spunta una nuova soluzione, un dispositivo che permette di avere l’acqua calda a costo zero. Ma di cosa stiamo parlando? Inutile girarci intorno con troppi voli pindarici, il device di cui vi parliamo è un boiler a energia solare.

Il boiler in questione, detto anche scaldabagno solare, è un dispositivo che va a sostituire quello classico a energia elettrica e si alimenta grazie ai pannelli solari installati intorno alla vostra abitazione e all’impianti fotovoltaico che ne sorregge l’utilizzo. Si tratta di boiler capaci di mantenere l’acqua calda anche per diversi giorni, la cui capacità si aggira intorno ai 150 litri, ma in alcuni casi ci sono modelli che riescono a riscaldare fino a 2000 litri di acqua. Acquistando questo prodotto troverete all’interno un vero e proprio kit composto da valvole, accessori di caricamento e altri utensili di accordo.

Un sogno che diventa realtà

Il boiler solare è quasi del tutto indipendente dai combustibili fossili, ossia il gas a metano, quello che utilizziamo per il riscaldamento tradizionale. Gli esperti parlano di un risparmio che si aggira intorno all’80% sulle bollette del gas. Parliamo quindi di una resa davvero ottimale per chi vuole abbattere al minimo i costi. Naturalmente, il dispositivo sarà ancora più efficiente qualora l’isolamento dello stesso lo protegga dal clima esterno, soprattutto in inverno. Ma quali sono i costi di questo device?

Facendo una rapida ricerca su Amazon è possibile trovarne di vari modelli. Anche i prezzi variano notevolmente e potremmo dire che in media il costo si aggira intorno ai 500 euro, anche se non mancano ovviamente prodotti che arrivano a diverse migliaia di euro. Naturalmente, quel che più interessa agli interessati è la possibilità di installare un prodotto del genere nella propria abitazione. È necessario quindi scegliere con cura il luogo che dovrà ospitare il boiler solare per ottenere l’acqua calda a costo zero, al fine di abbattere al massimo le spese.

Argomenti: , ,