Obbligazioni nel pallone: la Roma colloca bond da 275 milioni

Il bond della Roma calcio (Isin XS2037757502) è quotato alla borsa di Vienna e Lussemburgo. Caratteristiche e dettagli.

di , pubblicato il
Il bond della Roma calcio (Isin XS2037757502) è quotato alla borsa di Vienna e Lussemburgo. Caratteristiche e dettagli.

Proseguono i collocamenti di obbligazioni legate ai club calcistici. Dopo quello più recente e molto gettonato della Juventus da 150 milioni FC per finanziare l’acquisto lo scorso anno del fuoriclasse Cristiano Ronaldo, è la volta della Roma. Il club calcistico della capitale ha infatti perfezionato l’emissione di obbligazioni per 275 milioni di euro tramite la propria controllata ASR Media and Sponsorship spa.

A differenza delle obbligazioni Juventus, il bond della Roma (Isn XS2037757502) è stato offerto in sottoscrizione lo scorso mese di agosto a un ristretto numero di investitori istituzionali qualificati (private placement). L’obbligazione è di tipo senior secured è offre un tasso d’interesse annuo fisso pari al 5,125% fino a scadenza nel 2024. Le obbligazioni – spiega una nota – hanno ricevuto rating BB- da Standard & Poor’s. Le obbligazioni sono state ammesse a negoziazione sul Vienna MTF gestito dal Vienna Stock Exchange ed è stata presentata richiesta di ammissione a negoziazione sull’Euro MTF del Luxembourg Stock Exchange.

Obbligazioni ASR Media and Sponsorship 5,125% 2024

L’emissione del bond della Roma servirà alla società calcistica per rifinanziare debiti in scadenza con le banche e in particolare con Goldman Sachs, oltre a dotare la società di risorse finanziarie necessarie per pagare i giocatori e le operazioni connesse allo svolgimento dell’attività sportiva. Al 31 marzo 2019 il debito Roma spa ammontava a 224 milioni di euro.

Intanto altri club calcistici stanno affilando le armi per collocare sul mercato titoli obbligazionari. Il Real Madrid ha intenzione di lanciarne uno da 500 milioni per ristrutturare lo stadio Santiago Bernabeu. Così come il Tottenham Hotspur che ha recentemente deliberato di emettere obbligazioni per 400 milioni di sterline allo scopo di costruire un nuovo impianto sportivo da 63 mila posti. Le obbligazioni avranno una scadenza compresa fra i 15 e 30 anni e saranno destinate a investitori istituzionali negli Stati Uniti

Vedi anche: Obbligazioni Inter F.C. 4,875% 2022. Caratteristiche

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

Lascia una recensione

avatar
  Subscribe  
Notificami