WhatsApp, blocco contatti, arriva la funzione che tutti stavano aspettando

Nuova funzione tanto attesa finalmente in arrivo: WhatsApp e il blocco contatti, ecco nel dettaglio di cosa si tratta.

di , pubblicato il
whatsapp blocco contatti

Sono tantissime ormai le funzioni che l’app di messaggistica istantanea più famosa al mondo mette a disposizione dei suoi utenti. Che dire invece della nuova trovata di WhatsApp, il blocco contatti? Quante volte siamo stati infastiditi in chat da messaggi che non gradiamo o addirittura da sconosciuti? Non è difficile eliminare queste conversazioni dal proprio menu e bannare tali utenti, ma probabilmente con questa funzione l’app ci permette di fare altro. Vediamo quindi nello specifico di cosa si tratta.

WhatsApp blocco contatti, la novità

Il mondo di oggi va a mille all’ora e offrire funzionalità sempre più veloci è il segreto del successo. Lo sanno bene tutte le aziende tech che si propongono di lanciare opzioni sempre più semplici e intuitive, capaci di permetterci di completare le nostre azioni preferite in pochi click. Di recente abbiamo parlato del trasferimento chat, cosa che il gruppo Meta ha reso finalmente molto facile e veloce.

Stavolta invece ci occuperemo del blocco contatti, visto che WhatsApp ha deciso di lanciare una nuova opzione che permette di attuarlo in maniera semplicissima.

Sul Google Play Beta Program è stato lanciato per Android un nuovo upgrade denominato beta 2.23.2.5. Questo aggiornamento lancia una nuova funzione dedicata ai messaggi indesiderati. In pratica, grazie a questo upgrade sarà possibile bloccare velocemente un contatto tramite la notifica di messaggio ricevuto. Ciò ci permetterà quindi di eliminarlo senza nemmeno entrare nell’app e smanettare nelle impostazioni presenti nel menu. Tale opzione sarà visibile soltanto quando il messaggio arriverà da un contatto non salvato in rubrica o non attendibile. Se invece vorrete bloccare un contatto noto, allora bisognerà effettuare la consueta procedura.

Una funzione a lungo attesa

Era da tanto che gli utenti volevano avere questa opzione nell’app e finalmente è stata implementata.

Non sappiamo al momento quando verrà implementata per tutti, ma solitamente il gruppo Meta non tarda troppo a lanciare le sue nuove funzioni, una volta che tutti i test hanno dato esito positivo. Dopo Android, quindi, toccherà senza dubbio agli iPhone Apple con sistema iOS ad avere la nuova funzione disponibile. Ricordiamo inoltre che sarà possibile anche selezionare una serie di utenti da bloccare, qualora i messaggi siano troppi.

Pensiamo ad esempio a chi riceve molti messaggi indesiderati. In questo specifico caso non sarà facile districarsi dalle anteprime a tendina e la funzione di WhatsApp per il blocco contatti potrebbe non comparire. In questo caso però li si potrà bloccare andando direttamente nella lista delle chat. Questa opzione ci permetterà comunque di bloccarli senza dover aprire necessariamente la conversazione.

Argomenti: