'Variante Omicron, covid-19: ecco i paesi liberi dai contagi secondo l'OMS

Variante Omicron, covid-19: ecco i paesi liberi dai contagi secondo l’OMS

I paesi liberi dal contagio secondo OMS: Kiribati, Micronesia, Nauru e Niue.

di , pubblicato il
Variante Omicron

Secondo gli ultimi numeri comunicati dall’OMS, i casi di coronavirus nel mondo sono 273.900.334, 5.351.812 decessi di cui solo 45mila nell’ultima settimana. In lizza ci sono gli Stati Uniti che presentano il più alto numero di casi, anche di variante Omicron.

I paesi liberi dal contagio secondo OMS: Kiribati, Micronesia, Nauru e Niue

Secondo l’OMS, però, ci sono dei paesi covid-free, dove neppure la variante Omicron è arrivata. Grazie alla posizione e alla densità abitativa, questi paesi possono vantare il fatto che la pandemia non li ha toccati.
Tra i paesi senza covid-19 figurano Kiribati, Micronesia, Nauru e Niue, immersi nell’Oceano Pacifico. Kiribati comprende 33 isole, molte delle quali disabitati comprese in 3 arcipelaghi, Gilbert, Fenice e Sporadi Equatoriali. La Micronesia comprende invece 600 isole, mentre Niue dal 1901 è legato alla Nuova Zelanda. Si tratta sempre di piccoli atolli con poche persone. Troviamo poi Tokelau, in Polinesia, e l’arcipelago di Tuvalu.

Nella lista dell’OMS ci sono i territori britannici delle Isole Pitcairn, immersa nel Pacifico meridionale e l’Isola di Sant’Elena, famosa perché nella storia è nota come meta di esilio per i prigionieri.

Anche il Turkmenistan nella lista covid-feee e variante Omicron

Un altro paese senza pandemia e praticamente libero dal covid è il Turkmenistan, situato nell’Asia Centrale, che nonostante gli oltre 5 milioni di abitanti non ha segnalato casi di coronavirus. In lizza anche la Corea Del Nord, ma OMS sembra dubbiosa sui dati riferiti. In tutti gli altri paesi del mondo, quindi, la pandemia non ha fatto sconti e tutti sono stati vittima del coronavirus, con più o meno casi. Con la variante Omicron, ormai presente in 88 paesi, le carte potrebbero essere stravolte, infatti questa nuova variante estremamente contagiosa, è capace di raddoppiare i casi ogni due giorni tanto che in Gran Bretagna sta già diventando dominante.

In Italia, invece, nella giornata di ieri si sono registrati 30mila casi, dato più alto da novembre del 2020.

Vedi anche: Variante Omicron e restrizioni sui viaggi: le decisioni degli altri paesi, chi fa come l’Italia

Argomenti: ,