Variante Omicron 5, il picco raggiunto: prossima ondata con Centaurus, quanto durerà?

Le nuove regole della quarantena ad agosto e quanto durerà l'ondata estiva.

di , pubblicato il
Variante omicron 5

Secondo gli esperti, l’ondata covid causata dalla variante Omicron 5 ha raggiunto il suo picco e ora dovrebbe iniziare la discesa con l’indice Rt pronto ad avvicinarsi a 1. La pandemia, però, non è finita e ora la palla passa alla variante Centaurus che nei prossimi mesi potrebbe prendere il posto di Omicron 5.

Variante Omicron 5, in autunno nuova ondata con la variante Centaurus è possibile

Secondo Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università Statale e direttore sanitario dell’ospedale Galeazzi di Milano:

“Centaurus ha una capacità maggiore di legarsi ai recettori polmonari: questo non è bello perché fa pensare a una maggiore capacità diffusiva e anche di schivare un po’ la protezione immunitaria di infezioni pregresse per cui potrebbe essere la protagonista della prossima onda”

La nuova variante BA 2.75 quindi, è destinata a soppiantare Omicron 5 ma solo più avanti, non prima dell’autunno o comunque durante i mesi invernali. Anche se il picco dei contagi di questa ondata estiva è passato, infatti, la discesa sarà lenta secondo gli esperti e la circolazione si manterrà stabile per tutto luglio.

Le nuove regole della quarantena ad agosto e quanto durerà l’ondata estiva

Intanto, cambiano anche le regole relative alla quarantena e si attende la circolare che taglia l’isolamento domiciliare dei positivi che risultano negativi al tampone in base a quanto accade già nel resto d’Europa, dove le regole sono più soft. In Spagna e Inghilterra per i positivi non è più previsto l’isolamento mentre in Usa, Germania Svezia e Austria i giorni di quarantena sono invece ridotti a cinque. Anche in Italia, con le nuove regole, chi non ha più sintomi da 48 ore e risulta negativo al tampone potrà uscire liberamente presumibilmente da agosto.

Inoltre, la circolare che uscirà a giorni, potrebbe anche abbassare i giorni di isolamento per i positivi che non si negativizzano pur non avendo sintomi da 21 a 15 giorni o 10. In autunno, poi, il Ministero della Salute potrebbe mettere a punto un piano per stoppare la quarantena per gli asintomatici chiedendo di indossare le Ffp2.

Mentre si attende il cambio di regole con la circolare, in tanti si chiedono quanto durerà ancora l’ondata covid estiva. Con il picco raggiunto, gli esperti pensano che dalla fine di luglio i casi dovrebbero tornare bassi ma c’è chi pensa che l’ondata andrà avanti anche ad agosto. Secondo Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società di malattie infettive, infatti:
«Stabilire quanto durerà non è facile, ma certo non è un’ondata che sarà fermata dal caldo e in estate continueremo ad avere tanti casi».

Argomenti: ,