Vaccino Coronavirus, iniziano i test sull’uomo del nuovo mRna-1273

Si chiama mRna-1273 ed è il nuovo vaccino contro il Coronavirus che sta per esser sperimentato sull'uomo.

di , pubblicato il
Si chiama mRna-1273 ed è il nuovo vaccino contro il Coronavirus che sta per esser sperimentato sull'uomo.

Importante annuncio arriva dal National Institutes of Health (Nih), arriva la tanto attesa sperimentazione del vaccino contro il Coronavirus sull’uomo. Nasce dunque mRna-1273, ora il Covid 19 ha i giorni contati, si spera.

Vaccino Coronavirus

45 giovani volontari sani saranno le “cavie” su cui sperimentare questo nuovo vaccino atto a sconfiggere la minaccia del Covid 19, comunemente detto Coronavirus. Questa prima fase di test avrà l’obiettivo di capire se tale vaccino ha effetti collaterali di rilievo, se la missione dovesse andare a buon fine, allora sarebbe un vero e proprio record.

Ricordiamo infatti che il vaccino per la Sars fu sviluppato in 20 mesi, mentre questa volta, se il cosiddetto mRna-1273 dovesse andare a buon fine, si tratterebbe di un vaccino trovato in 3-4 mesi. Ma attenzione ad esultare, i funzionari della sanità pubblica americana ribadiscono comunque che ci vorranno da un anno a 18 mesi per convalidare qualsiasi potenziale vaccino.

Quindi, anche in questo caso, ci sarebbe un lungo iter normativo per la commercializzazione in campo medico, proprio come l’altro vaccino già annunciato in Israele, sperimentato sui polli. Insomma, mentre la corsa al nuovo vaccino si fa sempre più febbrile, con tanti scienziati e aziende alle spalle che cercano di tagliare per primi il traguardo, il grande scoglio rimane la lunga fase di test e i passaggi burocratici che questa comporta.

Potrebbe interessarti anche Autocertificazione Coronavirus, arriva nuovo modulo per gli spostamenti

Argomenti: ,