'Terza dose dopo 4 mesi e Green Pass dopo 6: arriva la stretta anti-covid

Terza dose dopo 4 mesi e Green Pass dopo 6 (per viaggiare 9),stretta anti-covid: le misure del nuovo decreto Natale

Terza dose dopo 4 mesi, Green Pass dopo 6, le misure in ballo nel nuovo decreto Natale.

di , pubblicato il
Quarantena covid

Domani è prevista la cabina di regia del governo Draghi e sapremo con certezza quali saranno le nuove misure del decreto Natale, oltre al ritorno della mascherina obbligatoria anche all’aperto in zona bianca e il Green Pass accorciato a 5 o 6 mesi.

Terza dose dopo 4 mesi, Green Pass dopo 6, le misure in ballo nel nuovo decreto Natale

Allo studio anche divieti e restrizioni per Capodanno e la terza dose anticipata ancora a 4 mesi. Le misure sono necessarie per far fronte alla nuova impennata di contagi e per evitare che le strutture sanitarie possano andare in tilt. Si prospetta quindi una nuova stretta, senza escludere misure ad hoc per i no-vax come il coprifuoco o un mini-lockdown. Difficile che il governo non tenga conto della situazione europea, considerato che anche nel nostro paese si sono superati i 30mila contagi. Tra le possibilità anche le vacanze allungate per gli studenti delle scuole, si parla di almeno due settimane in più.

Coprifuoco per no-vax e tamponi ai vaccinati

A preoccupare è soprattutto la variante Omicron, che nel nostro paese dovrebbe portare ad un nuovo picco entro metà gennaio, per questo si chiede una spinta alla vaccinazione che potrebbe passare da 5 a 4 mesi; ricordiamo che inizialmente i tempi erano di 6 mesi poi passati a 5. Per quanto riguarda la durata del Green Pass, è ormai chiaro che sarà accorciato a 6 o 5 mesi mentre è ancora in piedi la possibilità sempre più concreta di far fare il tampone ai vaccinati che vogliono partecipare a grandi eventi, feste in discoteca e via dicendo. Si discute anche sul coprifuoco per non vaccinati e il vaccino obbligatorio per tutti i lavoratori da gennaio e già da fine dicembre per i dipendenti dei locali pubblici e chi lavora a contatto con il pubblico, il front office della pubblica amministrazione.

Intanto, la Commissione europea ha confermato il periodo di 9 mesi di validità del Green pass per i viaggi nell’Unione Europea mentre in tutta Italia a ridosso del Natale c’è un vero boom di tamponi da parte di chi deve partire per le vacanze o partecipare a feste e cene con parenti e amici.

Vedi anche: Variante Omicron buca i vaccini? A gennaio 1 milione di casi, nuovi scenari secondo esperti

Argomenti: ,