Superman addio, Hanry Cavill perde un atro personaggio

Niente più Superman per Henry Cavill. Perché l'attore sta perdendo tutti i suoi ruoli più celebri? Facciamo chiarezza.

di , pubblicato il
superman cavill

Cosa sta succedendo all’uomo del domani? No, forse il problema non è Superman, ma Henry Cavill, il quale, dopo aver detto addio a Gerart, deve salutare anche l’azzurrone. L’attore infatti non interpreterà più il personaggi nei prossimi film DC, e a quanto pare la decisione è arrivata proprio dal neo capo James Gunn.

Insomma, Cavill non è più nei piani di Warner, eppure lo avevamo visto proprio di recente rivestire i panni del supereroe nel finale post credit di Black Adam. Si era infatti detto che la produzione puntasse molto sul personaggio di Supes, ma a quanto pare non con lui.

Superman, Cavill saluta

Dopo aver abbandonato la serie The Witcher, ora Henry Cavill saluta anche Superman. La notizia ha lasciato tutti i nerd amanti dei cinecomics davvero di stucco. Si avvia quindi un recasting del personaggio che farà sicuramente storcere il naso a molti. Secondo indiscrezioni, però, non c’è solo la volontà di Gunn sulla questione, anzi a dire il vero non è affatto certo che sia andata così.

Pare infatti che Cavill abbia avuto un’altra allettante proposta, quella di interpretare uno dei personaggi principali in un nuovo progetto riguardante Warhammer.

Una fonte afferma che l’attore Rahul Kohli ha chiesto al collega Cavill di prendere parte al nuovo progetto. Non è ancora chiaro su Warhammer sarà una serie tv o un film (quasi sicuramente una nuova saga). Sappiamo quanto il buon Henry sia un fan dei videogiochi ed è anche un ottimo gamer. Nel tempo si è infatti dedicato molto al titolo della saga videoludica, nello specifico a Total War Warhammer III, tanto da essere inserito dagli sviluppatori come easter egg all’interno del gioco.

Ora però la sua agenda sembra improvvisamente vuota.

Il futuro dell’azzurrone

Ad ogni buon conto, stando alle dichiarazioni dello stesso attore britannico, la decisione ultima è stata comunque degli studios. Dopo un incontro con i dirigenti infatti ha appurato di non essere più parte integrante del progetto. Ecco le sue parole rilasciate sui social:

“Ho appena avuto un incontro con James Gunn e Peter Safran, e la notizia è triste. Dopo tutto, non tornerò come Superman. Dopo che mi avevano detto di annunciare il mio ritorno, questa notizia non è delle più facili, ma così è la vita. I cambi di guardia avvengono”.

Cavill prende comunque commiato rispettato la scelta di Gunn e soci, augurando loro il meglio nel nuovo universo che stanno per costruire. Ci auguriamo però che tale universo sia in linea con le preferenze dei fans e che non si riveli l’ennesimo buco nell’acqua.

Argomenti: