Se ami le stazioni ferroviarie, ecco quali sono le migliori d’Europa: le sorprese italiane non mancano

È stata pubblicata la classifica delle migliori stazioni ferroviarie 2022, secondo il Consumer Choice Center, e ci sono alcune belle sorprese italiane.

di , pubblicato il
migliori stazioni ferroviarie

Non so cosa ne penserebbe Kees Popinga di questa classifica delle migliori stazioni ferroviarie europee, lui che è stato immortalato dalla penna di Georges Simenon come l’uomo che guardava passare i treni. O anche il mansueto contabile sig. Belluca, creazione di Luigi Pirandello, che, ascoltando il fischio di un treno in lontananza comprende molto della sua vita e compie scelte clamorose.

Questa classifica, pubblicata dal Consumer Choice Center (CCC), organizzazione statunitense per la tutela dei consumatori, e che va sotto il nome di European Railway Station Index, ha analizzato 50 grandi stazioni del vecchio continente, scegliendo le migliori dieci.

I parametri della classifica delle migliori stazioni ferroviarie 2022

Le stazioni ferroviarie sono quei classici non-luoghi, spazi di attraversamento, che caratterizzano la vita di molte persone, e che segnano l’inizio e la fine di storie e di viaggi. Con il tempo, hanno perso il loro aspetto austero, e sempre di più stanno diventando luoghi da vivere, ricchi di negozi, ristoranti, servizi di ogni genere.

L’analisi compiuta dal CCC ha tenuto conto di una serie di fattori che possono rendere la permanenza in una stazione ferroviaria migliore o peggiore. Si va dall’accessibilità ai binari, al numero di destinazioni sia nazionali che internazionali, passando per pulizia, ristoranti e negozi, accesso a un wi-fi gratuito, collegamenti con il trasporto pubblico o con opzioni di rideshare, l’efficacia della segnaletica, i giorni di sciopero e tanto altro ancora.

Ecco la classifica con alcune sorprese italiane

Ed arriviamo alla classifica delle migliori stazioni ferroviarie europee del 2022.
1. Zurigo Centrale (ZürichHauptbahnhof) – 93 punti su 100. La motivazione principale è data dalla ricchezza di negozi e ristoranti, oltre che per la precisione (svizzera, oseremmo dire) di tutti i servizi.


2. Francoforte (Frankfurt amMainHauptbahnhof), Monaco di Baviera, (München Hauptbahnhof), Berlino (BerlinHauptbahnhof), Milano Centrale e Amsterdam (Amsterdam Centraal) – 91 punti su 100. Da segnalare per la bellezza, e non solo per i servizi offerti, la stazione di Amsterdam, tra due canali e costruita alla fine del XIX secolo, e la spettacolare stazione di Berlino, la più grande d’intersezione multilivello del continente.
3. Gare de Lyon (Parigi) – 81 punti su 100.
4. Roma Termini e Hannover (Hannover Hauptbahnhof)– 78 punti su 100.
5. Düsseldorf (Düsseldorf Hauptbahnhof) – 73 punti su 100.

Ecco quali sono le migliori stazioni ferroviarie europee. Non c’è che dire, si tratta di luoghi magici, e il treno ha rappresentato e continua a rappresentare il mezzo di trasporto pubblico per le lunghe distanze più affascinante. Se poi possiamo trascorre bene il nostro tempo anche nelle stazioni, allora tutto diventa davvero perfetto. Che dire più? Buon viaggio e salutateci KeesPopinga e il sig. Belluca.

[email protected]

Argomenti: ,