Sondaggi politici oggi 31 luglio: la Lega mai così già negli ultimi due anni, Pd e M5S crescono e sorridono

Dopo l’accordo sul Recovery Fund, la Lega continua a perdere consensi, mentre Pd e M5S crescono (seppur di poco): ultimi sondaggi politici elettorali.

di , pubblicato il
Dopo l’accordo sul Recovery Fund, la Lega continua a perdere consensi, mentre Pd e M5S crescono (seppur di poco): ultimi sondaggi politici elettorali.

Sono oramai diversi mesi che Matteo Salvini e la Lega non riescono più a incanalare a pieno i consensi elettorali: gli ultimi sondaggi politici, la media AGI/Youtrend sull’ultima settimana, mostrano una Lega mai così già da due anni a questa parte.

Le motivazioni sono molteplici: l’inizio del calo della Lega si ha con la decisione di Salvini di far cadere il governo; un secondo momento è stato segnato dalle posizioni contraddittorie e oscillanti su epidemia e lockdown; infine, tutte le ultime questioni riguardanti il Recovery Fund e probabilmente l’indagine che sta colpendo il governatore leghista della Lombardia, Attilio Fontana, oltreché la sua gestione della pandemia.

Le forze che appoggiano il governo Conte, comunque, non stanno capitalizzando al meglio questo calo: Pd e M5S sono sicuramente in crescita, ma molto lenta e molto graduale ed è anche vero che proprio il Movimento sta attraversando un periodo di crisi di identità piuttosto marcato.

Il governo Conte in crescita, opposizioni in calo: tutto sugli ultimi sondaggi politici elettorali

A completare il quadro politico del momento, va sottolineato anche che tutte le forze politiche dell’opposizione, nell’ultima settimana, si sono trovate in calo: sembra essersi fermata anche la spinta propulsiva di FdI, che sembrava poter raccogliere i consensi di tutti i delusi della Lega.

Il quadro politico di oggi 31 luglio è il seguente:

  • Lega – 24,8% (-0,6%)
  • Partito Democratico – 20,6% (+0,2%)
  • Movimento 5 Stelle – 16,5% (+0,5%)
  • Fratelli d’Italia – 15,0% (-0,1%)
  • Forza Italia – 6,9% (-0,3%)
  • La Sinistra – 3,2% (+0,2%)
  • Italia Viva – 2,8% (-0,1%)
  • Azione – 2,7% (stabile)
  • +Europa – 2,0% (-0,1%)
  • Verdi – 1,6% (stabile)

Gli ultimi sondaggi sulle intenzioni di voto, dunque, vedono l’opposizione perdere complessivamente l’1%, mentre le forze che appoggiano il governo crescono dello 0,8%. Le distanze tra le due coalizioni si sono ridotte dell’1,8%  in una settimana:

  • Governo Conte II (Pd+M5S+La Sinistra+Iv): 43,1%
  • Opposizione (Lega+FdI+Fi): 46,7%

È chiaro che la situazione politica in Italia sia ancora in evoluzione.

[email protected]

Argomenti: ,