Sondaggi politici al 27 giugno: M5S sotto il 7%, ecco quanto vale il nuovo partito di Luigi Di Maio

Sondaggi politici oggi 27 giugno: quanto vale il nuovo partito di Luigi Di Maio, M5S in caduta libera.

di , pubblicato il
Elezioni politiche 2022 programmi elettorali elezioni

I sondaggi politici pubblicati dal Sole 24 Ore in collaborazione con Winpoll certificano la caduta del Movimento 5 Stelle all’indomani della scissione di Luigi Di Maio, ufficializzata con la nascita del nuovo partito Insieme per il futuro. Il Movimento guidato dall’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte scenderebbe sotto il 7%, una percentuale da incubo per i grillini che soltanto quattro anni fa potevano contare sul 30% delle preferenze degli italiani. Le nuove proiezioni fanno scivolare il M5S dietro anche a Forza Italia di Silvio Berlusconi, mentre al comando dei sondaggi resterebbe Fratelli d’Italia: il partito di Giorgia Meloni vale oltre 25 punti percentuali, secondo il più recente sondaggio Winpoll per il Sole 24 Ore.

Sondaggi politici Winpoll per il Sole 24 Ore con il partito di Luigi Di Maio

Ecco la prima stima elaborata dagli ultimi sondaggi politici Winpoll per il Sole 24 Ore tenendo conto della candidatura di Insieme per il futuro, la nuova formazione politica promossa da Luigi Di Maio dopo aver abbandonato il Movimento 5 Stelle.

-Fratelli d’Italia: 25,5%
-Partito democratico: 20,5%
-Lega Nord: 15,1%
-Forza Italia: 9,7%
-Movimento 5 Stelle: 6,9%
-Insieme per il futuro: 4,7%
-Azione e +Europa: 3,3%
-Italia Viva: 2,7%
-Italexit: 1,9%
-Verdi: 1,8%
-Sinistra Italiana: 1,4%
-Partito comunista/Potere al Popolo: 1,0%
-Coraggio Italia: 0,9%
-Partito socialista: 0,4%.

Sondaggi politici Winpoll per Il Sole 24 Ore senza il partito di Luigi Di Maio

-Fratelli d’Italia: 25,7%
-Partito democratico: 21,3%
-Lega Nord: 15,2%
-Movimento 5 Stelle: 9,9%
-Forza Italia: 9,7%
-Azione e +Europa: 3,4%
-Italia Viva: 2,7%
-Verdi: 1,9%
-Italexit: 1,9%
-Coraggio Italia: 1,0%
-Partito socialista: 0,4%.

I sondaggi politici di Winpoll per il Sole 24 Ore dimostrano la natura centrista e trasversale del partito di Luigi Di Maio, la cui presenza andrebbe a togliere voti sia a Fratelli d’Italia sia soprattutto al Partito democratico.

Argomenti: , ,