Sondaggi politici al 2 maggio: Partito democratico al primo posto, vola Italexit

Sondaggi politici Nando Pagnoncelli: Partito democratico primo, male Fratelli d’Italia e Lega Nord.

di , pubblicato il
Elezioni politiche 2022 programmi elettorali elezioni

I nuovi sondaggi politici di Nando Pagnoncelli vedono il Partito democratico al primo posto, nonostante una flessione di quasi mezzo punto percentuale. A rendere possibile il sorpasso ai danni di Fratelli d’Italia il brusco stop del partito di Giorgia Meloni, in calo di un punto e mezzo percentuale rispetto alla rilevazione dello scorso mese di marzo. Vola, invece, Italexit, il neo partito guidato da Gianluigi Paragone (ex Movimento 5 Stelle), in grado di compiere un balzo di quasi due punti percentuali in un mese. Pollice in alto anche per Forza Italia, in recupero di oltre mezzo punto, mentre la Lega Nord di Matteo Salvini tocca il fondo.

Sondaggi politici: Partito democratico primo, male Fratelli d’Italia e Lega Nord

Il Partito democratico torna dunque in prima posizione, in seguito al sorpasso operato ai danni di Fratelli d’Italia nel corso del mese di aprile. Sono questi i dati degli ultimi sondaggi politici di Nando Pagnoncelli, pubblicati ieri sul sito del Corriere della Sera. Gli ultimi 30 giorni non sono stati dunque positivi per FdI, tornata a veleggiare intorno al 20%, la stessa percentuale di preferenze già raggiunta nell’autunno scorso. Giorgia Meloni può comunque contare sulla convention tenutasi nell’ultima settimana di aprile, grazie alla quale potrebbe guadagnare di nuovo terreno sul Pd, dato in calo dello 0,4 per cento rispetto al mese precedente.

Chi sembra invece volare è Italexit, passato dal 2,3% al 4,2%. Le prime rilevazioni sul nuovo soggetto politico di Gianluigi Paragone risalgono al mese di gennaio, quando il partito valeva 1,5 punti percentuali. Dopo tre mesi, Italexit ha di fatto triplicato il suo valore, superando di slancio Azione di Carlo Calenda e Italia Viva di Matteo Renzi.

Sondaggi politici Nando Pagnoncelli: le percentuali aggiornate a fine aprile

Partito democratico: 20,5% (-0,4)
Fratelli d’Italia: 20,0% (-1,5)
Lega Nord: 16,5% (-1,0)
Movimento 5 Stelle: 15,0% (+0,5)
Forza Italia: 8,8% (+0,7)
Italexit: 4,2% (+1,9)
Azione – Più Europa: 3,5% (-0,1)
Italia Viva: 2,5% (+0,4)
Europa Verde – Verdi: 2,2% (+0,2)
Sinistra Italiana: 1,5% (-0,1)
Articolo 1 – Mdp: 1,0% (=).

Argomenti: , , ,