Sondaggi politici al 3 maggio: M5S al secondo posto con Giuseppe Conte leader

I sondaggi politici al 3 maggio 2021 secondo Emg.

di , pubblicato il
Sondaggi politici 6 maggio

I sondaggi politici dell’istituto Emg per le reti Rai confermano il Movimento 5 Stelle al secondo posto nell’eventualità Giuseppe Conte ricopra il ruolo di leader del nuovo movimento. Rispetto alla scorsa settimana i 5 Stelle perdono però lo 0,2 per cento. Arretra dello 0,1 per cento anche la Lega Nord, che conserva un vantaggio di quasi due punti percentuali sul Movimento 5 Stelle nello scenario descritto nel titolo e qui sopra.

Sul podio sale anche Fratelli d’Italia: il partito di Giorgia Meloni si piazza in terza posizione con una percentuale superiore al 17 per cento, davanti quindi al Partito democratico, soltanto quarto. Per i dem il trend è comunque positivo, avendo guadagnato qualcosina rispetto all’ultima rilevazione.

Sondaggi politici: situazione invariata rispetto alla scorsa settimana

I 5 Stelle sono quelli che hanno subito la battuta d’arresto più significativa secondo gli ultimi sondaggi politici di Emg Different. La variazione dello 0,2 per cento è minima, ma tanto basta per figurare tra i peggiori. Si muovono su un terreno positivo il Partito democratico, Italia Viva, Azione, Europa Verde e Più Europa: tutti i cinque partiti riconducibili all’interno dell’area del Centrosinistra mettono a segno un impercettibile +0,1 per cento rispetto alla scorsa settimana.

Da segnalare il 4 per cento di Italia Viva, percentuale che avvicina ulteriormente la formazione politica guidata dall’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi a Forza Italia. L’altro partito sopra il 3 per cento è Azione di Carlo Calenda, mentre sotto la soglia psicologica del 2 per cento ci sono Sinistra italiana, Europa Verde, Cambiamo, Articolo 1 – Mdp, Noi con l’Italia e Più Europa.

Intenzioni di voto alle elezioni politiche con Giuseppe Conte a capo del Movimento 5 Stelle

Lega Nord: 21,9% (-0,1)
Movimento 5 Stelle: 20,1% (-0,2)
Fratelli d’Italia: 17,4% (=)
Partito democratico: 15,8% (+0,1)
Forza Italia: 6,6% (=)
Italia Viva: 4,1% (+0,1)
Azione: 3,1% (+0,1)
Sinistra italiana: 1,6% (=)
Europa Verde: 1,7% (+0,1)
Cambiamo: 1,3% (+0,1)
Articolo 1 – Mdp: 1,1% (=)
Noi con l’Italia: 1,1% (=)
Più Europa: 1,1% (+0,1).

Vedi anche: Sondaggi politici al 30 aprile: la Meloni mette in crisi Salvini e la Lega

[email protected]

Argomenti: ,