Quarta dose vaccino già ad agosto per tutti? Moderna annuncia l’arrivo del booster aggiornato

Quarta dose vaccino già ad agosto? Moderna annuncia il nuovo booster aggiornato.

di , pubblicato il
Questa dose vaccino Moderna

Nonostante il caldo la variante Omicron 5 si sta diffondendo in Italia e in Europa e il risultato è un aumento dei contagi, con l’ultimo bollettino del 22 giugno che ha segnalato 53mila casi contro una media di 20mila delle scorse settimane. Segno che una nuova ondata è iniziata anche in Italia dopo Portogallo e Germania. Per questo motivo il tema della quarta dose di vaccino è tornato prepotentemente in auge e potrebbe già essere anticipato ad agosto.

Quarta dose vaccino già ad agosto? Moderna annuncia il nuovo booster aggiornato

Fino ad oggi, si pensava alla quarta dose in autunno o comunque non prima di settembre ma con l’ondata anticipata i rumors parlano di agosto come possibile mese di avvio. Solo gli studi clinici e le successive approvazioni degli enti regolatori come Ema per l’Europa daranno un parere finale ma intanto Moderna ha annunciato che il nuovo booster aggiornato contro le varianti Omicron sarà pronto da agosto. Secondo l’azienda il booster mostra «una potente risposta anticorpale neutralizzante contro le sottovarianti di Omicron BA.4 e BA.5». I risultati saranno inviati alle autorità regolatorie come ha riferito Stéphane Bancel, Ceo dell’azienda americana Moderna:

«Ci stiamo preparando a fornire il nostro vaccino booster bivalente a partire da agosto, in vista di un potenziale aumento delle infezioni Sars-CoV-2 a causa delle sottovarianti di Omicron all’inizio dell’autunno».

Si attendono le risposte degli enti regolatori

L’azienda ha fatto sapere che la quarta dose aggiornata contro Omicron un mese dopo la somministrazione in persone già vaccinate o sottoposte a richiamo ha suscitato importanti risposte anticorpali neutralizzanti:

«mRNA-1273.214 ha potenziato i titoli neutralizzanti contro BA.

4/BA.5 di 5,4 volte sopra il livello basale in tutti i partecipanti allo studio, indipendentemente da un’infezione precedente, e di 6,3 volte nel sottogruppo dei partecipanti sieronegativi – continuato il Ceo di Moderna- siamo molto incoraggiati dal fatto che mRNA-1273.214, il nostro principale candidato booster per l’autunno»

Ovviamente mancano ancora le risposte di Ema per l’Europa ma di questo passo la quarta dose potrebbe davvero diventare realtà tra agosto e settembre o comunque in tempo per l’autunno.

Argomenti: ,