Quanto costa la pizza d’autore in Italia: da Sorbillo a Cracco e Briatore con il caso Crazy Pizza

Quanto costa la pizza d’autore in Italia, non solo Briatore.

di , pubblicato il
pizza

Nessuno tocchi la pizza. In Italia c’è una straordinaria passione per quello che è uno dei cibi per eccellenza del Made in Italy nel mondo. Dalla margherita ai gusti più originali e stravaganti, la pizza mette d’accordo più o meno tutti. Immancabile al sabato o alla domenica, c’è chi non riesce a stare lontano da lei nemmeno negli altri giorni della settimana. Negli ultimi anni, però, oltre alla classica pizza, ha fatto parlare di sé la pizza d’autore, non tanto per gli ingredienti quanto per il prezzo. Ne sanno qualcosa i clienti del ristorante di Cracco o dei locali di Briatore, dove per una margherita si può spendere più di 20 euro. Vediamo allora quanto costa la pizza d’autore in Italia.

Quanto costa la pizza d’autore in Italia, non solo Briatore

Le polemiche sul costo della pizza d’autore in Italia sono riesplose dopo l’apertura del nuovo locale Crazy Pizza di Flavio Briatore, sia a Porto Cervo che a Milano e a Roma. Il motivo? I 65 euro chiesti per la pizza farcita con il prosciutto Pata Negra. In carta c’è anche la margherita, il cui costo è pari a 15 euro, circa due-tre volte tanto il prezzo medio richiesto nella quasi totalità delle pizzerie italiane.

Il noto imprenditore italiano, tornato da quest’anno nel circus della Formula 1 con l’incarico di Ambassador, si è domandato come si faccia a vendere una pizza a 4 o 5 euro, mettendo in dubbio da una parte la qualità degli ingredienti e dall’altra il business plan del locale: “Se devi pagare stipendi, tasse, bollette e affitti, i casi sono due: o vendi 50 mila pizze al giorno o è impossibile. C’è qualcosa che mi sfugge”.

La pizza da Cracco e Gino Sorbillo

Al ristorante di Carlo Cracco, in Galleria a Milano, per una pizza margherita l’esborso è ancora superiore: 22 euro. Il prezzo sale a 26 euro se si sceglie di provare la pizza gourmet di Simone Padoan presso il suoi ristorante I Tigli.

Per fortuna, se si parla di pizza d’autore, è doveroso citare anche Gino Sorbillo, il re della pizza napoletana. A Milano una margherita da Sorbillo costa 9,40 euro, la stessa pizza a Napoli costa invece 5 euro.

Argomenti: ,