Quanto costa davvero andare in vacanza questa estate tra hotel, ombrellone e ristoranti

Quanto costa andare in vacanza questa estate, boom dei prezzi per hotel, appartamenti, carburante e voli.

di , pubblicato il
Quanto costa andare in vacanza

L’aumento dell’inflazione pesa anche sul costo delle vacanze. Il risultato sono i prezzi alti per hotel, spiagge e trasporti. Le vacanze dell’estate 2022 si stanno confermando davvero carissime in base ai dati diffusi da Demoskopika. Nonostante tutto, gli italiani non hanno rinunciato alle vacanze e 9 su 10 sono partiti o sono in procinto di farlo. Ma quanto si spende in più per le vacanze di agosto e in generale di questa estate? E quanto costa andare in vacanza?

Quanto costa andare in vacanza questa estate, boom dei prezzi per hotel, appartamenti, carburante e voli

Secondo Federconsumatori, una famiglia composta da due adulti e due minori può arrivare a spendere 4.849,52 euro per una vacanza al mare, almeno il 16,8% in più rispetto allo scorso anno, 4.128,04 euro per una vacanza in montagna, +7,8%. Prezzi più alti anche per le crociere. Se alloggiare in hotel o appartamento e affittare un ombrellone e lettino al mare costa davvero molto, anche il prezzo del carburante è aumentato e di conseguenza si spende molto di più anche per viaggiare in auto.

Secondo una simulazione effettuata per il Sole 24 Ore da Facile.it, per un viaggio da Torino a Lecce partono almeno 242 euro di benzina e 245 per il diesel. E non va affatto meglio se si decide di viaggiare in aereo. I prezzi dei voli sono saliti del 90,4% rispetto allo scorso anno, i traghetti del 18% ma i voli restano il mezzo più caro insieme al noleggio auto, aumentato del 35,55%.

Anche andare al ristorante in vacanza diventa quasi un salasso

Se già con i trasporti la stangata è servita, una volta sul posto gli italiani in vacanza avranno a che fare con nuovi costi da dover affrontare.

Ad esempio, per affittare un bilocale servono da almeno 550 euro per una settimana fino a 3.200 euro per località di maggior prestigio. Per soggiornare in hotel, i prezzi sono ancora più alti e i rincari notati vanno nell’ordine del 12% fino al 25%. Anche il cibo costa di più. A causa dell’inflazione, per una famiglia con due figli l’aumento è di 692 euro su base annua. Vacanze davvero care, quindi, per questa estate ma gli italiani non rinunciano a staccare la spina.

Argomenti: ,