Prezzi benzina, quanto costa andare in vacanza in auto ad agosto con il caro carburante

Prezzi benzina, quanto costa andare in vacanza in auto con i rincari del carburante.

di , pubblicato il
Prezzi benzina e diesel e taglio accise benzina

Caro benzina: quanto costa andare in vacanza ad agosto? Dopo i rincari per hotel, voli aerei e bollette, le vacanze degli italiani si confermano ancora molto costose e il carburante è una delle voci che preoccupa di più in tal senso. Nonostante lo sconto taglia accise, infatti, fare un pieno di benzina si conferma molto caro rispetto ad un anno fa, soprattutto in questo periodo di partenze. Alla fine dei conti quanto incideranno gli incrementi del prezzo della benzina e del gasolio sul costo complessivo delle vacanze?

Prezzi benzina, quanto costa andare in vacanza in auto con i rincari del carburante

Secondo una recente indagine del Codacons, spostarsi in auto questa estate è molto più caro. Prendendo in considerazione alcune tratte molto frequentate, si nota che i prezzi del carburante vanno a pesare molto sul costo finale. Ad esempio, per chi si mette in viaggio da Torino a Reggio Calabria, la spesa media per fare benzina si aggira sui 330,8 euro, 69 euro in più rispetto all’estate del 2021. Con una macchina a diesel la spesa diventa di circa 275,4 euro ma con un rincaro di 71,9 euro.

L’analisi delle tratte più quotate

Un’altra tratta frequentata per le partenze estive è la Milano-Lecce, dove servirà un pieno di 250,5 euro per l’auto a benzina e di 210 euro per quella a diesel con un rincaro medio di circa 55 euro rispetto allo scorso anno. Per la tratta Roma-Cosenza servono almeno 125,3 euro o 104,3 euro con un auto diesel, con un aggravio di 26,3 euro rispetto ad un anno fa. Per la tratta Genova-Salerno la spesa attuale è infine di 180,3 euro.

Questi sono ovviamente solo alcuni esempi analizzati che fanno ben capire come rispetto anche solo ad un anno fa, usare l’auto per andare in vacanza si conferma dispendioso soprattutto per lunghe tratte.

Non va meglio a chi si mette in viaggio in aereo; i voli costano sempre di più, così come noleggiare una macchina. Solo il treno e l’autobus restano più o meno convenienti per gli spostamenti non troppo lunghi.

Argomenti: ,