Qual è la pasta più social d’Italia 2022 su Instagram, Facebook e Tik Tok?

La pasta è il primo piatto più apprezzato nel mondo ed è anche il simbolo della cultura italiana. Ora è anche sui social per restare a passo coi tempi, ma qual è la più seguita?

di , pubblicato il
Migliori marche di pasta per Altroconsumo.

La pasta è il primo piatto più apprezzato nel mondo ed è anche il simbolo della cultura italiana. Adesso sbarca anche sui social per restare al passo con i tempi. Sono sempre di più, infatti, le aziende che hanno deciso di collaborare con influencer o investire su profili gestiti da professionisti cossicché da creare un nuovo feeling con i consumatori.

Nel nostro paese, per chi non lo sapesse, si producono più di 3,3 milioni di tonnellate di pasta e, se si escludono i piccoli pastifici artigianali, sul territorio italiano ci sono più di 139 pastifici, soprattutto a Nord e al Sud. Le regioni in cui se ne produce di più, a livello nazionale, sono in primis la Campania (con Napoli e Salerno) e l’Emilia Romagna (soprattutto con Parma e Bologna). C’è poi la Liguria con Genova e provincia.

Ma qual è il segreto della pasta? Piace tanto perché è buona, ha un gusto semplice e amato da tutti, e poi è sana e adatta a qualsiasi stile di vita.

Per i nutrizionisti, essa è un alimento sano e i suoi carboidrati complessi sono indispensabili per ogni dieta. In più è accessibile a tutti perché non costa moltissimo anche se nell’ultimo anno il prezzo è salito di molto per colpa del conflitto in Ucraina. Inoltre è pratica perché si cucina in poco tempo.

La pasta sbarca sui social per restare al passo coi tempi

L’Osservatorio della Pasta è giunto alla sua seconda edizione e ha esaminato i profili sociali dei marchi più importanti del settore. L’elaborazione dei dati arriva poi da XChannel che è una società specializzata in marketing e in comunicazione cross canale.

Più nel dettaglio, l’analisi ha preso in considerazione l’attività social dei primi dieci mesi del 2022 dei marchi più conosciuti.

Parliamo di pastificio Felicetti, Barilla, Rummo, Di Martino, Garofalo, Divella, De Cecco, Voiello, Sgamabaro e La Molisana.

Quali primeggiano?

La pasta più social d’Italia 2022 su Facebook a livello di fan base è la Barilla con 2,7 milioni di sostenitori seguita dalla pasta Lucio Garofalo con 178K e da quella De Cecco con 139K.

Per quanto riguarda invece Instagram (il social fotografico per eccellenza) che per le aziende sta diventando sempre più importante per farsi conoscere primeggia Pasta Rummo con 87K. È seguita dalla pasta Barilla con 86K e dalla De Cecco con 69K. Nel periodo esaminato (primi dieci mesi 2022) i post pubblicati su Facebook sono stati 1246 contro i 1226 su Instagram. Ciò, secondo XChannel, dimostra che negli ultimi anni anche i grandi marchi della pasta hanno capito quanto sia importante pubblicizzare i prodotti sulle piattaforme.

C’è poi il social che da un paio di anni sta diventando quello di maggiore successo anche in chiave business. Parliamo di Tik Tok, la piattaforma cinese che oggi conta più di una media giornaliera di utenti attivi di quasi 14,5 milioni. Non soprende, quindi, che molte aziende abbiano deciso di investire proprio su di esso, non solo con inserzioni pubblicitarie ma anche con video di target specifici. Nella classifica, domina la Barilla il cui profilo consta di 54 mila fan. Ci sono anche altri brand su Tik Tok ma sono presenti in modo indiretto ovvero grazie a personaggi dello spettacolo o ai creator.

[email protected]

Argomenti: ,