Migliori film dell’anno, se non li avete visti non amate il vero cinema

Gli esperti e critici cinematografici hanno stilato la lista dei migliori film dell'anno. Ecco la classifica secondo il New York Times.

di , pubblicato il
migliori film dell'anno

Arriva la classifica dei migliori film dell’anno. Il 2022 si è ormai concluso e gli esperti hanno stilato le loro personali preferenze in merito alle migliori pellicole uscite durante questi 12 mesi.

La lista doppia è stata pubblicata sul Nel York Times ad opera dei due critici cinematografici Manohla Dargis e A.O. Scott i quali hanno stilato le personali top 10 riguardo le opere più belle presentate nelle sale mondiali. Se non avete visto questi film, dunque, non potete definirvi dei veri amanti del cinema.

Migliori film dell’anno, la classifica

Quali sono i migliori film di questo 2022? Non aspettate di trovare all’interno pellicole della Marvel, da sempre snobbate (e spesso giustamente) dai critici del settore. Partiamo dalla top ten stilata da Manohla Dargis. Ecco le opere più belle secondo il critico.

  1. EO
  2. Petite maman
  3. Nope
  4. Gli orsi non esistono
  5. Kimi
  6. The eternal daughter
  7. La scelta di Anne
  8. La donna del mistero
  9. Expedition content
  10. All the Beauty and the Bloodshed

La seconda top ten

Ecco invece i film preferiti di A.

O. Scott:

  1. Nope
  2. Neptune frost
  3. Mr. Bachmann e la sua classe
  4. Aftersun
  5. Gli orsi non esistono
  6. Tàr
  7. Illusioni perdute
  8. Flux Gourmet
  9. All the Beauty and the Bloodshed
  10. Un rapper in campagna

Entrambi i critici inseriscono Nope sul podio, ma Scott addirittura lo mette al primo posto, mentre Dargis lo piazza al terzo. Appare quindi chiaro che si tratta di un film assolutamente da non perdere, quindi da recuperare in qualche modo se non lo avete ancora visto. La pellicola è diretta da Jordan Peele, già famoso per Get Our e Us, due pellicole che lo hanno portato alla ribalta come uno dei più talentosi registi del nuovo horror politico.

In questo caso le allegorie sociali sembrano meno evidenti, almeno secondo Scott, il quale considera la cosa un pregio, più che una possibile involuzione.

Altro film da segnalare è invece Gli Orsi non esistono, presente in entrambe le top ten. A tal proposito Scott scrive: “Affranto ma non davvero disperato, testimonia il potere del cinema come strumento di resistenza pur facendo i conti con i suoi – e i suoi personali – limiti”. Il film è diretto dal regista iraniano Jafar Panahi. Sicuramente da non perdere anche EO, al primo posto nella lista di Dargis. Diretto dal polacco Jerzy Skolimowski, il film racconta la storia di un asinello. Vediamo il quadrupede affrontare varie peripezie dopo essere stato cacciato dal circo perché ormai troppo vecchio. Uscirà nelle nostre sale il 22 dicembre, ma è stato già acclamato al Torino film festival. Ecco cosa dice il critico a riguardo:

“Skolimowski ha fatto uno di quei rari film che rispondono alle domande più essenziali della vita, e lo ha fatto con la visione estatica e la temerarietà di un genio del cinema che sembra all’inizio della sua carriera”.

Insomma, questi sono i film assolutamente da non perdere o da recuperare quando saranno finalmente disponibili in Blu-ray.

Argomenti: