Migliori colombe artigianali 2022 secondo Divina Colomba

Ecco quali sono le migliori colombe pasquali artigianali tradizionali e creative 2022 secondo Divina Colomba, il primo concorso in ordine di tempo.

di , pubblicato il
migliori colombe 2022

Divina Colomba è il primo concorso in ordine di tempo che ha decretato quali sono le migliori colombe pasquali artigianali 2022. Per decretare i vincitori sono stati arruolati quaranta tra pasticceri e panettieri e il risultato è arrivato da pochissimo. I premi sono stati due, quello di miglior colomba tradizionale e quello di miglior colomba creativa.

Migliori colombe artigianali 2022

Il concorso Divina Colomba ogni anno ha l’obiettivo di valorizzare sempre di più la produzione del dolce tipico della santa Pasqua ovvero la colomba. Ad ideare quest’ultima fu Dino Villani già celebre per i panettoni natalizi. In seguito venne ripresa da Angelo Vergani che nel ’44 fondò la Vergani srl, l’azienda milanese che ancora oggi produce colombe. Da quel momento questo dolce si diffuse rapidamente nelle case degli italiani e oltre confine. L’impasto originale della colomba (per chi non lo sapesse) è a base di uova, zucchero, burro, farina e buccia di arancia candita. È coperta poi da una glassa alle mandorle. Con il trascorrere del tempo, però, questo dolce tipico ha assunto varianti e forme diverse.
A vincere il primo di migliore colomba artigianale tradizionale tra i 40 finalisti è stata l’Arte Dolce Pasticceria di Stefano Lorenzoni a Monte San Savino in Toscana. A seguire c’è il Caffè Baiano di Vincenzo Baiano a Marano di Napoli e il Panificio Saccente di Vito Saccente a Palo del Colle in Puglia.
Tra le migliori colombe artigianali creative al primo posto c’è quella del Panificio Pompilio di Pompilio Giardino di Ariano Irpino in Campania. Seguono quella della Chantilly Pasticceria di Pietro Netti a Castellana Grotte in Puglia e quella del Panificio Pasticceria Segala a Fumane in Veneto.


Ricordiamo che dl 27 gennaio 2006 la colomba insieme al pandoro e al panettone ha una precisa carta di identità. Essa contiene la composizione, le definizioni, le regole di etichettatura ma anche i processi tecnologici definiti dallo Stato. Se tutte queste regole sono rispettate allora si parla di colomba tradizionale altrimenti se il dolce è arricchito con spunti si parla di colomba creativa.
Leggi anche: Migliori colombe pasquali 2022 da acquistare al supermercato
[email protected]

Argomenti: ,