Mascherine al chiuso treni, aerei, mezzi pubblici, scuola e cinema: cosa cambia in definitiva dal 15 giugno, il piano del governo

Mascherine al chiuso, ecco dove non rimangono dal 15 giugno.

di , pubblicato il
Mascherine al chiuso

Si va verso un’estate 2022 senza restrizioni a causa del covid-19. Il governo sta decidendo come procedere per dare il via libera all’addio alle mascherine al chiuso dal 15 giugno, anche nei luoghi dove era ancora prevista. Al momento, infatti, le mascherine al chiuso sono ancora obbligatorie sui mezzi di trasporto come bus, tram, metro, ma anche treni, aerei e traghetti, così come a cinema, teatro, nelle scuole, negli ospedali e palazzetti. In vista del 15 giugno, il governo pensa ad eliminare l’obbligo e mantenerlo in altri. Nel frattempo, la curva del contagio si sta abbassando sempre di più e gli esperti sembrano ben sperare per l’estate.

Mascherine al chiuso, ecco dove non rimangono dal 15 giugno

Che cosa accadrà dal 15 giugno e come si muoverà il governo? Quasi sicuramente le mascherine non serviranno più per teatri, cinema e palazzetti. Da questa data per andare a vedere uno spettacolo al chiuso o assistere ad un evento, non sarà più obbligatorio indossare la mascherina. Il sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri e la sottosegretaria all’Istruzione Barbara Floridia sono favorevoli a togliere la mascherina anche a scuola. Per adesso rimane l’obbligo fino alla fine dell’anno, quindi per gli esami di maturità o quelli di terza media, quasi certamente sarà ancora obbligatorio indossare la mascherina.

Dove resteranno anche dopo

Non è invece ancora chiaro che cosa deciderà di fare il governo per i mezzi di trasporto. In Germania si è deciso di prolungare l’uso della mascherina sui mezzi di trasporto fino a settembre. Non è detto che l’Italia possa decidere di fare altrettanto. Sui voli aerei, intanto, molte compagnie non la chiedono più ma in Italia vige ancora l’obbligo almeno fino al 15 giugno.

Tra gli scenari possibili, quello che vede l’Italia prorogare l’obbligo anche dopo il 15 giugno per salire su treni, aerei e navi. La decisione finale sarà presa nei prossimi giorni ma per adesso le ipotesi sono queste:
-addio alla mascherina al chiuso nei cinema, teatri, palazzetti
-proroga mascherina sui mezzi di trasporto
-mascherina nelle scuole fino alla fine dell’anno scolastico.
Resta da capire che cosa cambierà per i luoghi di lavoro privati, gli ospedali e le rsa dove quasi sicuramente saranno prorogate le regole.

Argomenti: ,