Località settimana bianca, ecco le più costose del 2023

Pronti per una vacanza invernale? Quali sono le località per la settimana bianca più costose di questo 2023? Le previsioni parlano chiaro.

di , pubblicato il
località settimana bianca più costose

Che ne dite una bella vacanza immersi nella neve? Le località per la settimana bianca più costose sono spesso anche le più ambite, ma non sempre. Andiamo quindi a scoprire quali sono le mete turistiche invernali dove si paga di più quest’anno.

Località settimana bianca più costose del 2023, perché tanti aumenti?

La crisi sta portando i costi della vita a cifre astronomiche e la settimana bianca sta diventando tabù per tutti gli italiani. Programmare un viaggio in montagna durante l’inverno per stare 7 giorni rilassanti a praticare sport e a passeggiare tra la neve è un sogno per molti, e purtroppo rischia di rimanere tale in questo 2023, visti i prezzi esorbitanti. Del resto i gestori sono stati costretti ad aumentare le proprie tariffe visti i tanti rincari avuto con le utenze negli scorsi mesi. Se proprio non volete però rinunciare ai vostri giorni di relax invernali, allora meglio sapere quali sono le località dove in questo momento si spende di più.

Secondo la classifica degli esperti di Altroconsumo, gli aumenti per gli alloggi sono arrivati a circa il 10% in più dello scorso anno. Naturalmente, tutta colpa dell’inflazione e dei rincari poco sopra citati. Particolare attenzione deve essere prestata al costo dello skipass giornaliero, ovvero il ticket che si deve comprare per accedere agli impianti sciistici presenti nella località visitata. Sempre secondo gli analisti, tale costo è addirittura lievitato arrivando a un aumento di circa 10 euro.

La classifica

Archiviato dunque il discorso sulle ragioni che hanno portato ai vari aumenti, ecco la classifica relativa alle località per la settimana bianca più costose di questo 2023 appena iniziato. L’elenco si riferisce al costo per skipass di un giorno in alta stagione:

  1. Dolomiti Superski (Veneto) – 74 euro
  2. Alta Pusteria/Tre Cime (Alto Adige) – 69 euro
  3. Plan De Corones Kronplatz (Alto Adige) – 69 euro
  4. Val Gardena (Alto Adige) – 69 euro
  5. Madonna di Campiglio (Trentino) – 69 euro
  6. Alta Badia (Alto Adige) – 68 euro
  7. Arabba Marmolada (Veneto) – 65 euro
  8. Val di Fassa/Carezza (Trentino) – 61 euro
  9. 3 Valli Dolomiti/Lusia San Pellegrino (Veneto) – 61 euro

Questi dunque i posti dove la settimana bianca costerà di più in questa stagione invernale.

Per completezza di cronaca, dobbiamo però riportare che ci sono anche poche località dove i costi fortunatamente sono rimasti invece invariati. A tal proposito, infatti, segnaliamo alcune località sciistiche del Friuli Venzezia Giulia, con skipass giornaliero in alta stagione che costa sempre 39,50 euro, proprio come lo scorso anno. Per tutti coloro che quindi non vogliono rinunciare alla propria settimana sulla neve, questa potrebbe essere una meta ad hoc per rilassarsi e non spendere troppo.

Argomenti: