Le 5 erbe aromatiche più efficaci per depurarsi e regolare il peso corporeo

Alcune erbe aromatiche depurano l'organismo in modo naturale senza che vi sia bisogno di utilizzare delle sostanze chimiche: ecco le 5 più efficaci.

di , pubblicato il
Alcune erbe aromatiche depurano l'organismo in modo naturale senza che vi sia bisogno di utilizzare delle sostanze chimiche: ecco le 5 più efficaci.

Alcune erbe aromatiche depurano l’organismo in modo naturale senza che vi sia bisogno di utilizzare delle sostanze chimiche. Il portale ricettedellanonna.net, quindi, suggerisce cinque di esse che vantano dei principi attivi in grado di aiutare a regolare il proprio peso corporeo. Ovviamente tali erbe dovranno essere associate ad un’alimentazione sana e all’utilizzo giornaliero di almeno due litri d’acqua.

Bere molta acqua, si sa, fa bene alla salute in quanto aumenta il senso di sazietà ed inoltre riduce lo stimolo della fame. E ancora, mantiene l’organismo idratato.

Le erbe aromatiche che aiutano a regolare il peso corporeo

Il portale ricettedellanonna.net suggerisce cinque erbe aromatiche che aiuteranno a depurare l’organismo senza ricorrere a sostanze chimiche, eccole:

  • melissa: essa è una pianta erbacea perenne che appartiene alla famiglia delle “Labiateae” ed è nota sopratutto per le sue proprietà antiossidanti e antispasmodiche. Viene usata per i suoi effetti rilassanti e perché è molto efficace contro lo stress. Inoltre la melissa ha proprietà sgonfianti e drenanti. Sembrerebbe che il nome “melissa” derivi dal greco la cui radice “meli” significa miele. Forse perché il profumo di tale pianta attira le api che ne succhiano il miele. Inizialmente essa fu introdotta in medicina come rimedio per i nervi: basti pensare che Paracelso e Galeno la consigliavano come rimedio per chi aveva delle manie e dei disturbi psichici. Nell’undicesimo secolo, invece, il medico Avicenna già attribuiva a tale specie la proprietà di confortare il cuore e rallegrare,
  • alloro: è una pianta della famiglia delle “lauraceae” ed è utilissimo in caso di coliche e di disturbi allo stomaco. Inoltre l’alloro viene anche utilizzato per curare la tosse e la febbre. Essa è un’erba aromatica ricca di olii essenziali come il geraniolo, il limonene e il cineolo che favoriscono il dimagrimento e la diuresi. Inoltre l’alloro ha un effetto sgonfiante ed è utilissimo per chi vuole perdere peso in eccesso. Già i greci utilizzavano tale pianta in quanto credevano che le sue foglie potessero trasmettere il dono di allontanare le malattie contagiose e la malasorte.
    Ricordiamo anche che nel mito della metamorfosi di Ovidio la ninfa Dafne il cui nome significa lauro ovvero alloro per sfuggire al corteggiamento del Dio Apollo si fece trasformare dalla madre Gea proprio in una pianta di alloro. Apollo, quindi, per onorarla la rese sacra e sempre verde,
  • prezzemolo: è un’erba ricca di sali minerali e di vitamine che non solo protegge i capelli e le ossa ma svolge un’azione diuretica e regolatrice della pressione. Le parti aeree e le radici hanno proprietà purificanti in quanto aiutano a ripulire l’organismo ed eliminare i liquidi in eccesso. Proprio per questo il prezzemolo risulta essere un elemento importante per la dieta in quanto accelera la perdita di peso. Si crede che tale pianta fosse già conosciuta dai greci i quali l’ avrebbero utilizzato non come aroma bensì come decorazione per le aiuole e le tombe. Inoltre sarebbe stato utilizzato per curare i disturbi della vescica e dei reni nonché il mal di denti,
  • timo: essa è una pianta utile contro il mal di testa, il raffreddore e l’asma. Viene anche utilizzata come rimedio naturale per i capelli grassi e le pelli stanche. Inoltre è un ottimo rimedio contro il senso di gonfiore e contribuisce ad eliminare il grasso dalle regioni addominali. Pare che fosse usato dagli antichi egizi per l’imbalsamazione mentre i soldati romani lo cospargevano sul corpo insieme all’acqua perché convinti che tale pianta infondesse vigore e coraggio ed infine
  • cardamono: tale erba è molto usata nella cucina indiana in quanto grazie ad essa i piatti assumono un gusto tra il dolce e piccante. Esso, però, è anche un utile aiuto per la lotta al peso in eccesso e questo per le sue proprietà termogeniche che rendono il metabolismo più veloce, aumentano la temperatura corporea e aiutano il corpo a bruciare meglio i grassi. Inoltre esso accresce la tolleranza al glucosio, aiuta la digestione e contrasta l’insorgere del diabete.

Leggete anche: Il segreto delle tisane per dimagrire anche in inverno.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,