'Le 10 birre artigianali più costose al mondo: la classifica

Le 10 birre artigianali più costose al mondo: il prezzo di alcune ti sorprenderà

Le migliori birre artigianali più care al mondo.

di , pubblicato il
Migliori birre

Uno dei settori che in Italia non conosce la parola crisi è quello della birra. Merito dei tanti microbirrifici che, grazie a un encomiabile lavoro, producono birra artigianale di alta qualità. E poi lo sanno tutti che la vera birra è soltanto quella artigianale, indipendentemente da luogo in cui si beve, che sia una pizzeria o un ristorante stellato.

Ecco la classifica delle 10 birre artigianali più costose

1. Jacobsen Vintage No.3 – Carlsberg

Una bottiglia di Jacobsen Vintage No. 3 da 37,5 cl costa 275 euro. Direttamente dal celebre birrificio danese Carlsberg.

2. Samuel Adams Utopia – Boston Beer Company

Una bottiglia dell’americana Samuel Adams Utopia è venduta a 200 euro l’una. Prodotta dalla Boston Beer Company.

3. Morena Unica

Una birra artigianale proveniente dalla Lucania, resa ancora più speciale dalla farina di castagne.

4. Birra dei Gabba

Restando in Italia, è possibile citare la birra dei Gabba, che per il suo costo elevato è anche definita birra di lusso. Il modello più costoso è Mr Jack 1975, proveniente da Gabba.

5. San Michele Semiramide

Un’altra birra artigianale adatta a pochi portafogli è la San Michele Semiramide, che viene realizzata presso il comune di Sant’Ambrogio di Torino nella Sacra di San Michele.

Tra le birre care anche la Malheur Dark Brut

6. Hofstetten Granit Bock

Nasce in Svizzera ed è speciale in tutto, in particolare per il fatto che venga utilizzato un blocco di granito rovente per la sua preparazione.

7. Vintage Ale – Fuller’s

Direttamente dal birrificio londinese Fuller’s arriva la birra Vintage Ale, preparata con i migliori luppoli e malti dell’anno.

8. Malheur Dark Brut – Malheur

Stavolta ci si trasferisce in Belgio, presso il birrificio Malheur, un nome una garanzia, che utilizza barili di quercia americana per decantare i propri prodotti.

La Malheur Dark Brut è ideale con i piatti di pesce.

9. Samichlaus

Originaria della Svizzera ma prodotta in Austria, un tempo veniva prodotta in occasione del giorno di San Nicola (6 dicembre, ndr).

10. Fantome Magic Ghost

Anche la birra artigianale belga Fantome Magic Ghost veniva prodotta inizialmente per la festa di San Patrizio. Viene preparata con un’infusione di foglie di thè verde.

Vedi anche: La birra fa bene alla salute e al cuore: studi scientifici promuovono il luppolo

Argomenti: ,